Utente 499XXX
Salve! Scrivo qui per un problema che ormai ho da due anni a questa parte ma che ultimamente mi sta dando davvero tanto fastidio. Soffro di alitosi e per curarla ho fatto diverse visite dal medico generico ( dove non vado più con piacere perchè prende tutto sotto gamba, non azzeccando cure, come in questo caso), da un dentista (ho rimosso la carie che avevo e inoltre mi ha anche detto che i denti sono sani e li lavo bene) e da un otorino il quale, per non sottopormi a un controllo invasivo, mi ha detto che forse il mio problema era dovuto ad un problema di reflusso gastroesofageo. Credo che questa diagnosi sia azzeccata, ma nonostante io controlli quello che mangio senza assumere cibi in particolare (soprattutto panna, caffè, gelato, cioccolato, fritti) l'alitosi è comunque presente. Lavo i denti dopo ogni pasto, pulisco la lingua molto spesso e faccio gargarismi con un semplice collutorio o anche - dopo aver letto delle cose sul web - con una soluzione di acqua, succo di limone, sale e bicarbonato (quando la utilizzavo le prime volte mi era molto utile, ma il problema si è ripresentato). Ho letto inoltre che l'alitosi può essere causata da tonsille criptiche, ma nonostante io faccia una spremitura con cotton fioc, la cosa non migliora. Non so più che pesci prendere per questo problema che mi sta arrecando molti disagi, sopratutto nella mia vita sociale. Grazie in anticipo, spero in una vostra risposta.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Comprendo lo sconforto, ma credo che la causa digestiva non abbia razionalità. Una possibilità terapeutica è l'impiego dello streptococcus salivarius K12.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Caro dottore, la ringrazio per la risposta. Ho letto della streptococcus da lei consigliato e ho visto che è contenuto in un medicinale che ho già preso (sotto prescrizione dell'otorino) ossia il Bactoblis, sotto forma di discoidi, ma purtroppo non mi hanno arrecato nessuno tipo di miglioramento.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi deve cercare altri rimedi/soluzioni ma sempre nel distretto cavo orale e respiratorio superiore.
Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Quindi a quale specialista dovrei rivolgermi?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Stomatologo (Odontoiatra) e Otorino
Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 499XXX

Grazie mille dottore