Utente 495XXX
Salve Dott.Bacosi,

sono preoccupata perché da un esame di prevenzione addome superiore si e' scoperta una cisti di 8 mm al pancreas, il resto fegato ,reni ecc tutto ok. Ho effettuato analisi alfa amilasi ed e' risultato 236 valore 0 - 100
amilasi pancreatica 190 8 - 53
Desidero sapere se e' la cisti la causa del valore alto oppure troppi farmaci assunti per alcuni mesi, come integratori,antibiotici,fermenti lattici ecc.sono stati la causa del disturbo
Si puo' curare? Soffro anche di colon irritabile, quando assumevo i farmaci descritti avevo borborigmi e meteorismo continui associati a feci molli ,adesso che ho smesso ne ho molto di meno e vado in bagno una sola volta sempre con feci molli.Premetto che mangio carni bianche,frutta dopo o prima dei pasti, poche fritture.Vorrei stare meglio e tornare alla normalita'.
Sono una persona molto ansiosa .
Grazie della risposta .
adri

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile amica, grazie della fiducia!
Prima che le risponda deve chiarirmi una cosa.
Oggi un'altra utente di Catania ha rivolto un consulto simile al suo al Collega Cosentino.
La coincidenza incredibile è che ha anche lei una cisti di 8 mm al pancreas!
Come se non bastasse i valori di amilasi e lipasi sono IDENTICI ai suoi!!!
Siete sorelle?
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Buongiorno dott.Bacosi,
mi scuso se e' successo questo ma in realta' io non ne sono a conoscenza, sicuramente sara' mia sorella che per il suo problema avra' contattato un altro medico senza che io ne sapessi niente.E' molto preoccupata,ansiosa al massimo per questo problema e anche taciturna. Io a sua insaputa ho voluto contattare lei dopo aver letto il suo nome a delle richieste di consulto. Volevo stare tranquilla anche io perché effettivamente non e' solo lei ad essere spaventata ma anche io e la mia famiglia.Scusi ancora dottore ma se vuole gentilmente darmi una risposta alla mia richiesta ne sarei grata. Grazie e ancora scusi
Adri