Utente
Salve buongiorno sono gianni, da circa 2 mesi ho continui disturbi allo stomaco, inizialmente avevo problemi a deglutire il gibo avendo una sensazione di bruciore al suo passaggio dall esofago allo stomaco, per presunto reflusso ho preso pariet e riopan una pasticca la mattina e 3 volte riopan
la cosa sembrava attenuarsi anche con una dieta accorta, ma avendo continuo gorgoglio in golo dopo la deglutazione della saliva , ho cominciato a preoccuparmi.
ora da 2 notti ho forte fitte alla bocca dello stomaco sulla parte sinistra diciamo quando dopo aver deglutito solo saliva questa arriva a quell altezza, fitte come una forte puncicata che dura 2 3 secondi e poi scompare per pooi sentire subito un gorgoglio in gola.
Cosa puo essere? potete darmi una risposta e farmi stare piu tranquillo?
Solamente quando deglutisco la saliva mi da questo fastidio tipo contrazione crampo violento che fa male e nn mi permette di dormire la notte.
che cosnigli mi date?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Visita gastroenterologica e, quasi sicuramente, gastroscopia.
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua risposta è me decisamente, ma intanto per una piccola tranquilitazione non può dirmi cosa potrebbe essere un reflusso una ernia letale o non so ne leggo diverse .....
grazie mille

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabilmente esofagite.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
avevo letto diversi argomenti ,ma stanche possibile che quando ho tutte queste eruttaziknj senti un bruciore dietro lo sterno? scusi per l insistenza

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
avevo letto diversi argomenti ,ma e' anche possibile che quando ho tutte queste eruttazioini sento un bruciore dietro lo sterno? scusi per l insistenza
ma una curiosità perché solo quando ingoio la saliva sento subito dopo questa fitta alla bocca dello stomaco e risalita di un gorgoglio? sempre ?

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabile esofagite!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Grazie grazie davvero intanto in attesa della gastroscopia venerdì che accorgimenti posso prendere me lo alimentazione e qualche cosa dj naturale per sfiammare?se può farmi un aiuto intanto,ma una cosa ancora poi non la disturbo più, perché da eretto deludendo il dolore e'minore ma la notte sdraiato d' moltk forte? in qualsiasi posizione mi metta? prima del sonno per alleviare il dolore cosa potrei prendere?

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Caratteristico del reflusso: da sdraiato peggiora.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente
Grazie e per alleviare questo dolore nella notte e durante la giornata come potrei intanto fare ,che alimentazione? o cosa potrei prendere ?

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non si danno terapie via web.
Intanto può "tamponare" con Riopan.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente
Non chiedevo una terapia ma degli alimenti che mi consigliava intanto dj assumere...Grazie grazie davvero intanto la aggiornero a breve grazie

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non esistono alimenti che migliorano la situazione.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente
Salve dottore sono gianni, allora il risultato della gastroscopia è tutto regaloare, non ha rilevato ne ernia ne altro -8 se ha necessita le mando per iscritto il referto) sn in attesa della biopsia per HP e altro ...
pero le chiedo perche ho ancora seppur lievemente questo sbrizzolare della saliva quando ingoio la stessa, o anche se sn a digiuno sento una piccola fittarella nel vetre e poi questa saliva o come bollicine che salgono sentendo in gola questo ?
ma possibile cosa mi consiglierebbe?

[#15]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
proverei una terapia antiacida: ne parli con il curante!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#16] dopo  
Utente
Ok sentiro il mio curante grazie davvero

[#17] dopo  
Utente
Salve dottore sono gianni, le inserisco gli esiti della biopsia a seguito della gastroscopia se puo darmi delle indicazioni, poi valuterei con il curante o uno specialista, in quanto nn avendo disturbi allo stomaco ,ne bruciore ne problemi sostanziali, ho notato che ho sempre questo continuo gorgolglio e brontolio in gola , dopo la deglutazione della saliva, molto piu accentuato la mattina al risveglio, calcoli che ci faccio caso anche quando dormo se deglutisco salita , appena scende , come immagino passa fino allo stomaco si sente un gorgoglio piu o meno forte dovuto alla posizione in gola o diciamo allo sterno.se puo darmi un consulto ne sarei grato ecco i risultati:
diagnosi Gastrite Cronica sistema di sidney
mucosa gastrica di tipo antro e angulus
infiltrazione infiammatorio monolocale lieve
infiltr granulocitario assente
helicobater assente colorazione giemsa
atrofia assente
metaplasia intest assente

la ringrazio molto

[#18]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solo lieve gastrite.
Senza visita non posso dire di più.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#19] dopo  
Utente
ok la ringrazio intanto , ma un consiglio? fare una visita specialistica dal gastroenterologo per una cura o basterebbe dal curante o un nutrizionista non so
scusi se la disturbo

[#20] dopo  
Utente
SAlve dottore scusi se le riscrivo, volevo un informazione, visto che ancora quando deglutisco saliva sento sempre quel dispettoso gorgoglio in gola come se la saliva abbia difficolta a scendere nell esofago, ma potrebbe essere Acalasia esofagea? o dalla gastroscopia effettuata il 23 novembre ci sarebbe stata traccia e riportata nel referto( dove invece nn risulta nulla,) ma solo una lieve gastrite?
ma mi consiglia un altra visita gastroentologa per questo problema?
a una visita laringoesofagea nn si evidenzia nulla in gola e laringe
mi faccia capire

[#21]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'acalasia si sarebbe vista alla gastroscopia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#22] dopo  
Utente
a ok quindi sarebbe stato riportato in caso nel referto della gastroscopia giusto?
ma allora questo brontolio quando deglutisco ma a cosa puo riferirsi, come posso fare a capire cosa è un altra visita gastroentologica mi consiglia nn so ma sto spendendo soldi su soldi nn vorrei fosse una cosa mentale come mi puo aiutare

[#23]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Come già le dissi, a distanza e senza visita, posso pensare solo a reflusso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#24] dopo  
Utente
Ok Grazie ma se sulla gastroscopia nn risulta neanche reflusso ....la ringrazio ancora !!!provero con una visita gastroentologica nuovamente.