Utente 482XXX
Salve professore ieri il mio medico mi ha mandato in tilt mi ha detto di Nn prendere più il lucen visto che lo prendo da un anno per ernia iatale da sciv e esofagite a perche e pericoloso fa venire anemia rischio di infarto e indebolimento delle ossa ecc ecc che devo fare io smetto Nn lo prendo più quando hobil dolore mi prendo un gaviscon che ne pensate e vero

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Affermazione un po' terroristica ma con base di verità.
Come tutti i farmaci, meno se ne prende e meglio è.
Può aiutarsi con dieta, igiene di vita e preparati in sciroppo al bisogno.
Ovviamente deve controllare endoscopicamente l'esofagite.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 482XXX

E quindi il lucen Nn lo prendo più allora dottore il mio medico aveva ragione il gastroenterologo Nn mi aveva detto niente anzi si incazza come una bestia quando gli e lo detto a ha detto di continuare

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Dipende dalle situazioni.
Io, ovviamente, Non conosco la sua.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 482XXX

Ernia iatale da scivolamento esofagite gruppo a ernia iatale a 39 cm arcata dentaria

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Una esofagite di grado A richiede, in genere, ppi per 8 settimane
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 482XXX

Infatti più o meno quello e il tempo da gennaio 2017 fino oggi sto prendendo pero alternato tre mesi si uno no tre mesi si uno no finisco l anno gennaio 2018

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
8 settimane sono 2 mesi......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 482XXX

Già vero ho sbagliato quindi che ne pensa ha ragione il medico curante che Nn il gastroenterologo che mi fatto esame cioè il mediconcurante e meglio di quello specialista

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
una curiosità: la richiesta per il Dott. Cosentino su cosa ne pensasse di un consulto dato da un Collega si riferiva a questo?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 482XXX

No il professore mi doveva fare sapere le dimensioni dell ernia che dice che in base al referto trattasi di una piccola menomale e se come lei era d accordo con il medico curante che mi ha fatto spaventare e ancora oggi mibsta mandando in confusione

[#11] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Quindi non si fida di quello che le ho detto....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente 482XXX

Certo che mi fido solo che con il prof cosentini mi sento spesso lei e la prima volta e ho chiesto cosa ne pensasse e poi di cosa mi dovrei Nn fidare mica mi ha fatto una diagnosi