Utente 448XXX
Buonasera dottore
Poco fa improvvisamente ere ho iniziato a sentire un forte mal di pancia/stomaco che prende la parte alta dell’affome E la parte appena sopra l’ombellico. È arrivato improvvisamente e all’inizio ha preso anche i fianchi. La fitta molto forte che mi ha fatto piegare in due ora è passata ma fa comunque male, anche la bocca dello stomaco. Ieri per la prima volta ho fumato una sigaretta e da ieri ho difficoltà a respirare non so se per ansia o altro perché ho paura che possa avere una reazione allergica alla sigaretta come shock anafilattico o altro. Il dolore all’addome cosa potrebbe essere? Perché è stata così forte? C’è da preoccuparsi?
Vi ringrazio in anticipo.
Buona serata

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Periodicamente lei chiede consulti per dolori addominali.
Io credo sia solo una terribile ansia a sfondo ipocondriaco.
In ogni caso direi che, solo per sua tranquillità, sarebbe il caso di fare una visita gastroenterologica vera e non di continuare a chiedere consulti a distanza!
Shock anafilattico per una sigaretta fumata ieri........
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio ancora dottore.
Ho anche dolori al petto che vanno e vengono. La visita gastroenterologica devo farla d’urgenza o con tranquillità? Era da tempo che non avevo dolori addominali e questa sera improvvisamente questo forte dolore. Essendo ipocondriaco ho paura di aneurisma addominale che ha avuto anche mio nonno, potrebbe essere? O qualcos’altro di grave?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non continui a fare ipotesi bislacche!
Dal suo primo consulto per motivi addominali sono passati 18 mesi!
Se fosse qualcosa di grave se ne sarebbe accorto.
Sarebbe opportuno che la smettesse di farci domande "fantasiose"!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 448XXX

Ma intendo se si grave in questo momento. È possibile avere una rottura di aneurisma addominale alla mia età? Comunque da quando è arrivato il dolore addominale ho anche giramenti di testa e mi fa preoccupare. Cosa potrebbe essere? Scusi se mi trova “pesante” ma sono preoccupato.
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Credo che lei debba farsi aiutare da uno psichiatra: la sua psicosi d'ansia la fa vivere da malato pur essendo sano.
Questo consulto termina qui.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 448XXX

So che serve un supporto psichiatrico. Però ora in base ai sintomi che ho cioè di forte dolore addominale improvviso e giramenti di testa cosa potrebbe essere? È possibile avere una rottura di aneurisma addominale in giovane età? Spero risponda.
Cordiali saluti

[#7] dopo  
Utente 448XXX

In più dottore il dolore è più verso il lato sinistro, lato opposto dell’appendice e ora sento un senso di pienezza/gonfiore in quel punto. Ho anche dolore nella parte bassa della schiena. Cosa potrebbe essere? Spero risponda.
Cordiali saluti

[#8] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Le riscrivo perché il sintomo continua, il dolore non è forte come la fitta di ieri ma è presente ed è diffuso per tutto l’addome, a volte peggiora con alcuni movimenti. In più sento la parte bassa e media della schiena come “gonfia” e dolorante. Ho letto che questi sintomi sono tipici in aneurisma addominale. Cosa ne pensa? Spero risponda perché la mia ipocondria e questi sintomi mi fanno pensare negativamente.
Cordiali saluti

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Credo che lei debba rivolgersi al più presto ad un bravo psichiatra.
La prego di non reiterare post contenenti tesi fantasiose alle quali, per di più, è impossibile ribattere via web.
Se è così impaurito da malattie che ha letto su internet perché non si rivolge ad un medico in carne ed ossa che la possa visitare???
Non le sembra strano tutto ciò???
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 448XXX

Non sono andato dal mio medico perche questa mattina sono andato a scuola e il medico il po eroghino non c’è, in più in passato già sono andato in ps per altre cause. Io volevo sapere solo cosa ne pensasse riguardo i sintomi e perché prendono anche la schiena. In più se è possibile una rottura aorta addominale in giovane età. So di essere ipocondriaco e che serve un supporto psichiatrico, infatti sono anche stufo di preoccuparmi molto quando ho dei sintomi. Perché colpisce proprio alla parte bassa della schiena e l’addome i sintomi che ho?
Spero risponda.
Cordiali saluti

[#11] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Consulto chiuso qui.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente 448XXX

Scusi ancora dottore. Il dolore all’addome test anche se poco, diciamo che prende la parte alta e bassa, alla parte alta peggiora quando tossisco ad esempio e quando mi muovo ho dolore all’addome parte bassa. Ho avuto per tutto il giorno anche dolore alla parte bassa della schiena zona lombare con un senso di gonfiore. Cosa ne pensa?
Spero risponda.
Buona serata

[#13] dopo  
Utente 448XXX

Dottore mi scusi ancora, dopo tuti i sintomi elencati iniziato dopo la forte fitta addome con senso di pienezza in tutto l’addome con difficoltà a muovere, il dolore addome non è forte come gli altri giorni, va e viene. Però è fisso e persistente il dolore alla schiena prevalentemente in zona lombare in basso ed a volte ho delle fitte. Il dolore peggiore se sono allungato a letto a pancia in su. Spero siano utili questi dettagli e spero risponda.
La ringrazio.
Cordiali saluti

[#14] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Scusi se le scrivo ancora, oggi sono andato dal mio medico però era in compagnia di un tirocinante, mi ha visitato il tirocinante l’addome e ha detto al mio medico che alla percussione ha sentito un suono ottuso e quando mi ha toccato in un punto preciso ho sentito male, sopra l’ombellico un po’ a sinistra penso zona aorta. Poi il mio medico senza visitarmi mi ha detto di andare, io sono ancora preoccupato. Ho dolore amchenin basso alla pancia e solito mal di schiena principaemte zona lombare.
Spero risponda.
Buona serata

[#15] dopo  
Utente 448XXX

Dottore potrebbe rispondermi? Perché il mal di schiena continua e ora prende anche la parta superiore. Spero risponda perché non so come procedere.
Cordiali saluti

[#16] dopo  
Utente 448XXX

Dottore la prego risponda. Il dolore alla schiena riquadri insopportabile e fisso e mi preoccupa. Ho il panico possa essere una aneurisma rotta o quasi, ho letto fatti di cronaca dove pazienti lamentavano dolori zona lombare, hanno avuto diagnosi di semplice mal di schiena e poi sono morti di aneurisma addominale. Cosa ne pensa? Dovrei tranquillizzarmi o no? Il mio medico mi ha fatto visitate solo dal tirocinante e ora con il sabato e domenica nemmeno c’è ovviamnete. Cosa consiglia di fare?
Spero risponda.
Cordiali saluti