Utente 339XXX
Buongiorno,
da piu'di 2 anni soffro di allungamento dello stomaco[restante 2cm sopra le creste iliache] , e forte rallentamento pilorico.
Gradirei sapere ,se una simile conformazione anatomica[stomaco ad uncino,o sinistroverso se non sbaglio] ,
sia accompagnata sempre ,o meno,
dal detto rallentamento pilorico.
Pur essendo a conoscenza che la prassi chirurgica,in tali casi ,e'solo l'estrema ratio,gradirei sapere se vi sono centri specialistici in Italia,quantomeno da consultarsi a titolo informativo.
Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non ci sono Centri specifici per tale patologia, bisogna solo rivolgersi a gastroenterologici per lo studio della motilità intestinale (che mi sembra che le abbia già eseguito)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 339XXX

Sempre in relazione a detto allungamento dello stomaco,con costante rallentamento pilorico,rilevo che i sintomi sono,per cosi'dire sempre variabili,ma caratterizzati sempre da una sorta di ipotonia,con ipotetico costante abnorme impegno di sangue nel blocco tra stomaco e piloro.Lo stomaco ,va detto che subisce un eccessivo allungamento muscolare,nelle ore del sonno REM ,alle 5 ,e poi 6 di mattino.Da 10 gg cca,ho costante temperatura di 0,5 gradi in negativo,cosi'come minima della pressione a 70 anziche'80 [max 100/105 anziche'120].Ipotonia forte depressiva con inappetenza a partire dal risveglio,anche se la cenetta precedente e'avvenuta 15 ore prima.Sempre un vago risveglio alle 6 di mattina,fa sospettare che pure il tenue sia ipotrofico.??
Il gastroenterologo mi dice[a fronte di tutti gli esami quali 10 video di skiaskopia ,colonografia che tra allungamento dello stomaco e mio dolicocolon,che tale e'il mio status...[non vi e'nulla da fare...],il passaggio e'libero,e la colonoscopia e'inutile.In altri periodi pero' tutto inizia ad andare,almeno,decisamente meglio.!..come mai...?
Dopo l anestesia per l operazione all ernia,il piloro per 10 gg ha lasciato passare tutto senza problemi.[anche per la di questi gg anestesia locale per un ganglio'].Piloro viziato?