Utente 414XXX
Salve ho eseguito una gastroscopia e una biopsia dalla quale si evidenzia:
Frammenti di mucosa duodenale, in parte orientati, con villi, ove valutabili, rappresentati. La tonaca propria è sede di flogosi cronica attiva. Gastrite cronica lieve, ad attività lieve/moderata con acuzie e con focali modificazioni ghiandolari iperplastiche. Assente hp. Gastrite cronica lieve/moderata, a lieve attività. Assente hp. Cos’ho? Cosa sono queste modificazioni ghiandolari e queste acuzie?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Solo termini tecnici. Nulla di rilevante. Da considerare, per l'eventuale terapia, il quadro endoscopico e la sintomatologia


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 414XXX

La ringrazio infinitavamente.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 414XXX

Dottore le volevo chiedere un’altra cosa, ultimamente le mie feci non sono formate, non vado proprio a diarrea perché non sono liquide e non vado spesso, una volta al giorno, tempo fa ho fatto la colonscopia, non sono riusciti a vedere tutto il colon ma quello che hanno visto era ok. Inoltre oggi ho notato che erano nere pece ma penso che questo dipenda dal Ferrofolin che sto prendendo, mi hanno detto che il ferro può colorare le feci di nero giusto? E a cosa potrebbe essere dovuto il fatto che non siano formate?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Colon irritabile e nere per il farmaco..
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 414XXX

Ultimamente ho notato anche un odore particolarmente sgradevole, dovuto sempre agli integratori?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Probabile
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 414XXX

Dottore le devo fare un’altra domanda e vorrei una risposta del tutto sincera, io sono una ragazza di 19 anni e a quest’età ho già reflusso gastroesofageo, cardias beante, esofagite, gastrite cronica lieve/moderata e duodenite, quanto è alto il rischio che il tutto peggiori degenerando in un tumore? Sono più esposta al rischio? Ho letto di esofago di Barret e altre cose a cui rischio di andare incontro e che possano facilitare lo sviluppo di un tumore. Attendo una sua risposta sincera.

[#9] dopo  
Utente 414XXX

Dottore, mi può rispondere?

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Lei mi sta chiedendo di fare previsioni sul futuro. Impossibile dare una risposta.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 414XXX

Ah dottore inoltre le volevo dire un’altra cosa che è scritta sul referto della gastroscopia, stomaco a pelle di leopardo che significa? Quando mi è stata fatta la gastroscopia il Gastroenterologo ha fatto una foto perché ha detto di non aver mai visto una stomaco così, era tutto puntinato di bianco tipo, che significa?

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono state seguite delle biopsie ?
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente 414XXX

Sì l’esito è quello che vi ho scritto nel primo messaggio. Dalla pelle di leopardo aveva sospettato una gastrite eosinofila anche perché avevo gli eosinofili molto alti ma dalla biopsia non risulta, il Gastroenterologo mi ha detto che dalla biopsia sarebbe potuto non risultare perché in profondità ma io non penso anche perché dopo qualche mese gli eosinofili sono rientrati quindi lei cosa pensa potrebbe essere?

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi si tratta solo di un aspetto morfologico senza patologia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente 414XXX

Salve, sono stata in ospedale con forti dolori addominali, dall’ecografia hanno riscontrato un ispessimento di 9 mm lungo 12 cm dell’ansa ileale, dalle analisi gli eosinofili alti e una leggere anemia che comunque avevo riscontrato già mesi fa, mi hanno ricoverata e fatto la colonscopia per sospetto morbo di Crohn, dalla colonscopia è venuta fuori solo un’ileite terminale, mi hanno dimessa e dato mesalazina e intesticort e va meglio, anche se da quando ho iniziato la terapia feci chiare e non formate. Non ho avuto spesso diarrea e non c’è stata perdita di peso, io spero tanto si tratti di altro perché sono ipocondriaca e da quando me l’hanno detto non trovo più la forza di sorridere, ho solo 19 anni e soffro già di gastrite, reflusso, duodenite, esofagite e cardias beante. Ora sto aspettando il risultato della biopsia che è pronto tra 15 gg. Temo già le complicanze e la morte. Ma il fatto che mi sia stato riscontrato un ispessimento al duodeno di 4mm e una flogosi cronica attiva lascia pensare che il morbo l’ha attaccato? E sopratutto è sicuro che io ce l’abbia o devo aspettare la biopsia?

[#16] dopo  
Utente 414XXX

Salve, ho ritirato la biopsia:
Frammenti di mucosa del piccolo intestino sede di edema, lieve atrofia ghiandolare e moderata flogosi prevalentemente cronica, su questo campione priva di specificità. Cosa ne pensa?

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Istologia tranquilla, senza patologie.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 414XXX

Dottore ho fatto un’ecografia molto approfondita e gli ispessimenti sono rientrati però il mio dottore pensa possa essere gastroenterite eosinofila perché dall’anno scorso ho gli eosinofili alti nel sangue 1-6 sono arrivati fino a 28, fatto parassitologico negativo e ho avuto tre episodi di dolore acuto della stessa intensità ogni volta nel picco più alto dei valori, una volta un ispessimento alla vescica con dolore e difficoltà ad urinare, poi un ispessimento al duodeno con dolori atroci allo stomaco e ora ispessimento all’ileo con forti dolori però gli altri medici che ho consultato, molti altri tra cui l’ematologo pensano siano solo coincidenze perché nonostante sia difficile fare diagnosi ho fatto colonscopia e gastroscopia e almeno una volta doveva risultate dalle biopsie un’infiltrazione eosinofila invece l’istologico non la presenta né all’ileo né al duodeno, lei cosa ne pensa? È solo un dottore ad avere questa convinzione

[#19] dopo  
Utente 414XXX

Dottore ho una forte dispnea sopratutto dopo i pasti, tachicardia e sensazione di gonfiore, tendo ad ingerire un sacco di aria per fame d’aria e ho una sensazione di svenimento e di affanno, ho letto di una sindrome fisiologica qui su medicitalia inizia con la r potrebbe trattarsi di quella?

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proprio così. Si tratta della sindrome di Roemheld :

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6459-sindrome-gastro-cardiaca-roemheld.html

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente 414XXX

Dottore per quanto riguarda le cose che ho detto prima, lei cosa ne pensa? Morbo di crohn o gastroenterite eosinofila? Infiltrati eosinofili non ce ne sono ma c’e solo una marcata eosinofilia periferica che potrebbe essere dovuta al crohn anche giusto?

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non credo alle patologie elencate.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente 414XXX

E gli eosinofili alti? Potrebbe essere una sindrome ipereosinofila oppure ancora più grave una leucemia? A cosa possono essere dovuti gli ispessimenti che ho avuto con eosinofilia, alla vescica, al duodeno e all’ansa ileale con dolori?

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono tutte supposizione senza alcuna certezza
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente 414XXX

Dottore oggi ho fatto delle feci totalmente nere come il catrame con alcuni pezzi di cibo, non erano marroni scuro ma proprio nere come l’inchiostro, erano però solide, non ho forti dolori addominali solo qualche fastidio e ieri sera ho mangiato dei biscotti Oreo neri e un cono gelato nero sempre al gusto Oreo potrebbe essere dovuto a questo o si tratta di un sanguinamento?

[#26] dopo  
Utente 414XXX

Tempo fa in ospedale mi hanno fatto l’esame per il sangue occulto ed era positivo però l’hanno fatto subito dopo una colonscopia, il giorno dopo su un campione di feci liquide e scure, sopratutto avevo le emorroidi, da allora però non ho mai riscontrato feci nere anzi solitamente molto chiare o di un bel marrone però oggi il colore mi ha davvero spaventata, nero come l'inchiostro, anche sulla carta igienica, non c’erano segni di sangue rosso vivo e non ho diarrea

[#27]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun sanguinamento, si tranquillizzi,.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#28] dopo  
Utente 414XXX

Dottore ho fatto il sangue occulto ed è uscito debolmente positivo, io in questi giorni ho mal di stomaco e addome però le feci si sono schiarite, ho fatto una colonscopia da poco e una gastroscopia a settembre scorso, mi deve preoccupare questo sangue? Potrebbe essere qualcosa di grave come un tumore o un'emorraggia?

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun tumore ed un eventuale sanguinamento (feci nere) da gastrite/erosioni è già passato (supposizioni).
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#30] dopo  
Utente 414XXX

Io continuo ad avere dolori all’addome e allo stomaco e fame d’aria e la sensazione di dover andare in bagno ma non riuscirai, lei quindi esclude patologie serie avendo fatto a settembre scorso gastroscopia e a maggio colonscopia? Il 1 per concludere ho anche l’enterorisonanza, ritiene possa stare tranquilla?

[#31]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Stia tranquilla
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Utente 414XXX

Lei pensa sia necessaria anche la videocapsula magari per qualcosa localizzato al tenue o basta l’enterorisonanza? Perché ho paura di un tumore localizzato lì anche se leggo che sono rari

[#33] dopo  
Utente 414XXX

Dottore un’altra cosa, negli ultimi giorni ho avuto difficoltà ad espellere aria e feci, ieri ho fatto una sorta di fecaloma e avevo attribuito la causa a quello solo che anche oggi ho difficoltà, faccio entrambe le cose non sono occlusa ma provo solo difficoltà, ho fatto anche una radiografia addome che mostra marezzatura fecale e meteorismo lungo la cornice colica, nient’altro. In questi giorni inoltre ho notato che quando mi sforzo si gonfiano o fuoriescono le emorroidi, ripeto ne ho sempre sofferto ma solitamente tendevano a rimanere fuori, ora invece dopo lo sforzo rientrano, vedo inoltre una cosa rosa all’interno dell’ano e ho paura possa trattarsi di un prolasso del retto e della mucosa che ostruisce il passaggio delle feci, in ospedale mi hanno detto che è difficile alla mia età, lei pensa sia probabile? Non vedo niente di colore rosso scuro come le foto di prolasso che ho notato su internet

[#34]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Solo emorroidi, niente prolasso
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#35] dopo  
Utente 414XXX

Dottore quando premo sotto alle costole di destra e sinistra stando in una determinata posizione solitamente stesa sul lato interessato sento come un click, come se spingessi qualcosa che poi ritorna al suo posto, possibile sia meteorismo intestinale?

[#36]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta delle ultime costole fluttuanti ossia mobili in quanto non collegate anteriormente allo sterno.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it