x

x

Disturbi quotidiani di stomaco e sintomi che al mattino scompaiono quasi del tutto

Buonasera, vorrei gentilmente chiedere un'informazione: ho 38 anni e da qualche mese soffro di fastidi di stomaco. Sono recentemente stato anche da un gastrologo, che mi ha detto i sintomi possono essere riconducibili a quelli del reflusso (senso di dolore trafittivo all'esofago con irradiazione alla schiena, in maniera ciclica per periodi di almeno due settimane).
Ora però é comparso da una settimana un altro fastidio del tutto diverso: un senso di pienezza di stomaco che persiste tutto il giorno, o meglio inizia a manifestarsi dopo un paio di ore dal pranzo e man mano che la giornata prosegue si fa anche più intenso con leggero dolore come se le pareti dello stomaco "tirassero" (del tipo quando ci si abbuffa).
La cosa che mi lascia perplesso é che quando mi sveglio alla mattina qualsiasi sintomo é praticamente assente, ma ricompare durante il giorno (accadeva così anche per i passati fastidi).
La gastrologa mi disse che se i fastidi fossero cambiati o perdurati, avrei dovuto fare una gastroscopia.
Ho già fatto la prenotazione ma nel frattempo vorrei chiedere come é possibile una tale altalena dei vari sintomi. A logica da ignorante penso che qualsiasi cosa sia i sintomi dovrebbero essere stabili se presenti no?
Sono preoccupanti o tipici di qualcosa?
Grazie cordiali saluti
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 980 12
Durante le 24 ore l'organismo ha dei cicli che influiscono anche sulla comparsa di sintomi.
Quello che le accade è normale.
Segua i consigli della Collega che la segue.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della veloce risposta!
Lo volevo chiedere anche al medico che mi aveva visitato, ma come al solito lì per lì le domande piú dubbie spariscono dalla mente..
Quindi si potrebbe dire che allora finché sono cicicli e non stabili o progressivi é una sorta di "buona notizia"? Nel senso é un comportamento di qualche problema come reflusso o gastrite e non di qualcosa di più grave?
Grazie!
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 980 12
Si, anche se in medicina il 100% non esiste.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio