Utente 379XXX
Buongiorno in seguito a problemi di digestione,eruttazionì frequenti e nause ho effettuatto d'accordo con il gastroenterologo la gastroscopia con esame istologico.
Nella gastroscopia è emersa un pò di gastrite e un'infezione da Helycobacter Pylori.
Il gastroenterologo mi ha ha dato una cura che io ho eseguito ed è questa:
PANTOPRAZOLO 40 MG 1 CPS PRIMA DI COLAZIONE E 1 CPS PRIMA DI CENA PER 10 GIORNI
ASSOCIANDO PER I PRIMI 5 GIORNI VELAMOX 1 GR 1 CPS DOPO COLAZIONE 1 CPS DOPO CENA
E PER I SECONDI 5 GIORNI VECLAM 500 MG 1 CPS DOPO COLAZIONE E 1 CPS DOPO CENA
Dopo aver fatto la cura,ho aspettato 35 giorni senza prendere nulla prima di effettuare il BREATH TEST UREA per controllare se avevo eradicato il batterio ma purtroppo è risultato POSITIVO.
Ora ho ripreso appuntamento dal gastroenterologo per parlarne perchè lui mi aveva detto che questa era la terapia A che se non avrebbe funzionato si passava alla terapia B (che non so quale sia) dicendomi anche che eventualmente c'era anche una terapia C ma che comportava l'assunzione di non so quanti antibiotici e spero vivamente di non arrivarci.
Volevo chiedere cosa ne pensate della terapia e se pericoloso che con la prima cura non so riuscito a eradicare il batterio perchè ho letto che potrebbe portare a problemi molto gravi tipo tumore?!
Se tutti questi antibiotici che devo prendere con la cura B e con un'eventuale C possono causarmi altri tipi di problemi?
E infine io ho una bambina di due anni se ci baciamo in bocca c'è il rischio che io possa trasmetterlo a lei?
Grazie in anticipo per la risposta
Buona Giornata

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nessun problema con altre terapie.
L'HP è un batterio difficile da eradicare e spesso occorre più di un trattamento.
Il suo gastroenterologo saprà certo come fare.
La saliva può trasmettere HP.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Grazie per la risposta inoltre volevo dirle che durante evacuzioni ho trovato circa sei mesi fa sangue rosso vivo sulla carta igenica e dopo essermi sottoposto a visita proctologica risultata negativa ho effettuato una colonscopia che dice questo:
Previa esplorazione rettale si esegue una colonscopia totale.Nulla di patologico da segnalare a carico di tutti i tratti di grosso intestino esplorati fino al cieco.Mucosa rosea con normale rappresentazione del disegno vascolare sottomucoso.Pareti normoelastiche,si esplora infine il tratti distale dell ultima ansa ileale che mostra nella sua porzione limitrofa alla valvola ileocolica la presenza di minute erosioni rivestite da fibrina.Eseguite biopsie dell’ileo e del colon random
Il risultato delle biopsie dice per quanto riguardo ileo distale: Mucosa ileale sede di iperplasia dei follicoli linfatici intramucosi
Per quanto riguardo l altro: Mucosa colica sede di edema del corion e lieve flogosi cronica aspecifica
Ho effettuato sangue occulto nelle feci su tre campioni tutti negativi
Recentemente ho effettuato una gastroscopia che il referto dice: Agevole introduzione dello strumento per via trans orale sotto visione diretta.Esofago ben canalizzato ed esente da lesioni mucose.Non varici.Cardias beante in anterovisione.Non ernia iatale in retroversione.Non segni di esofagite in atto.Stomaco normoconfrmato con pareti elastiche.Nulla da segnalare a carico del fondo e del corpo gastrico.Regione antrale sede di flogosi moderata(eseguite biopsie per valutazione istologica e ricerca dell’Helycobacter pylori).Piloro ampio e facilmente superabile.Bulbo duodenale esente da lesioni attive.Nulla in DII
E l’esame istologico dice questo: Gastrite cronica antrale a discreta intensità e minima attività.Ricerca Helicobacter positiva (3+)
Adesso volevo dirle a partel cura che devo ripetere per HP risultato nuovamente positivo è da un pó di tempo che vado abbastanza stitico al bagno,all inizio dell evacuazione faccio delle palline e poi riesco ad andare meglio ma alcune volte l evacuazione è a palline e stamattina dopo un inizio cosi a palline difficili un pó da espellere poi sono andato meglio ma ho notato all interno del water una piccola striscia si sangue rosso vivo e vicino a una parte di feci e mi sono preoccupato.
Secondo lei devo ripetere la colonscopia?Gli esami fatto sono sufficenti per escludere un problema grave tipo tumore?
O cosa devo secondo lei ripetere o se posso stare tranquillo?
Grazie per la risposta

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può stare tranquillo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 379XXX

Grazie per la sua risposta cosi celere,per quanto riguarda gli istologici che significa?
E perchè appare sangue nel water durante evacuzione?
E anche queste feci dure da espellere e spesso a palline?
Grazie in anticipo

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sanguinamento verosimilmente emorroidario provocato dalla stipsi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 379XXX

Grazie ancora e il significato degli istologici sia della gastro che della colon come si interpretano?
Come posso risolvere il problema della stipsi?
Mangio regolarmente tutto,poca frutta,e bevo almeno un litro di acqua al giorno

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Istologia lieve infiammazione aspecifica nel colon lieve gastrite
Per la stipsi dovrei visitarla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 379XXX

Ma la stipsi puó essere dovuta a patologia a carico del colon nel mio caso?

[#9] dopo  
Utente 379XXX

E quanta quantità di sangue deve destare preoccupazione e come deve presentarsi per poter dire che sia qualcosa di grave?
Grazie ancora per la risposta

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non esistono limiti e/o caratteristiche
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente 379XXX

Ok ho capito allora nel mio caso lei cone mi consiglia di comportarmi?
Grazie mille

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) stare tranquillo
2) visita gastroenterologica per controllo emorroidi
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#13] dopo  
Utente 379XXX

Grazie mille per tutte le risposte e quindi se mi consiglia la visita dal gastroenterologo se fosse negativa potrebbe esserci qualche patologia più grave?

[#14]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se fosse negativa non avrebbe alcuna malattia..... O no?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#15] dopo  
Utente 379XXX

Io dico se fosse negativa nel senso che il disturbo non fossero le emorroidi

[#16]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La visita lo scoprirà.
Ma con una colonscopia negativa cosa pensa di avere?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#17] dopo  
Utente 379XXX

La colonscopia come le avevo detto è stata fatta più di sei mesi fa a Marzo 2018
Quindi che quella sia negativa dice che è sufficente?

[#18]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo cosa vuole che accada in un anno?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#19] dopo  
Utente 379XXX

Non lo so lo sto chiedendo a lei che è un esperto in materia

[#20] dopo  
Utente 379XXX

Salve di nuovo dottore sono stato dal gastroenterologo che mi ha prescritto una nuova cura per eradicare HP visto che la prima era fallita ed è questa:
1 cps pantoprazolo 40 mg prima di colazione e cena per 10 giorni
associare solo nei primi 5 giorni veclam 500 mg 1 cps dopo colazione e 1 cps dopo cena
e associare nei secondi 5 giorni Flagyl 250 mg 2 cps dopo colazione e 2 cps dopo cena
Poi attendere un mese e ripetere il breath test.
Volevo chiedere io per problemi legati all ansia sto prendendo LIMBITRYL 12,5 mg + 5 mg 1 cps dopo colazione e 1 cps dopo cena e devo continuare per un altro po di tempo
Posso fare entrambe le cure contemporaneamente o devo aspettare di finire quella con il LIMBITRYL?
E nel caso si possano fare entrambe visto che sia gli antibiotici che il limbitryl devo prenderlo dopo colazione e cena ci deve essere distanza tra loro o come devo assumerli?
Grazie in anticipo

[#21]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per me può fare le terapie in contemporanea ma le consiglio di chiedere al neurologo che le ha prescritto la terapia per l'ansia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#22] dopo  
Utente 379XXX

Grazie per la risposta e della sua cordialità,se invece la terapia per eradicare HP la facessi fra due o tre mesi o dopo l'estate cambierebbe qualcosa?
Grazie in anticipo

[#23]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non cambierebbe ma lei avrebbe fastidi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#24] dopo  
Utente 379XXX

Invece l assunzione del LIMBITRYL prima di effettuare il breath test o delle feci per trovare HP può interferire con il risultato dello stesso?

[#25]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
no
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#26] dopo  
Utente 379XXX

Scusi se la disturbo ancora ma secondo lei la terapia sopra descritta per eradicazione Helycobacter che mi ha dato il mio gastroenterologo oggi parlando con un altro gastroenterologo di un amico mi ha detto che la rietene bizzarra e probabilmente inefficace
Lei cosa ne pensa?
Grazie in anticipo

[#27]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È un vecchio schema ma può andare.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#28] dopo  
Utente 379XXX

Lei me ne consiglierebbe un altra?

[#29]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Io uso la terapia sequenziale o il Pylera.
Purtroppo quest'ultimo farmaco da qualche non viene distribuito
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#30] dopo  
Utente 379XXX

Ovviamente non so di cosa parla ma le faccio mille complimenti per la risposta che da nel minor tempo possibile.
Speriamo che la cura che mi è stata data sia efficente e mi passi perchè il mio gastro mi diceva che c era una terapia C di protocollo che prevede l assunzione di circa 120 pasticche di antibiotici in dieci giorni ma che io non faró perchè mi sembra esagerata
Se fosse ancora presente dopo la cura B come dovrei comportarmi?

[#31]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La terapia delle 120 compresse è quella con Pylera che le dicevo prima.
Non è esagerata ed è la migliore al momento disponibile in termini di percentuale di successo.
Purtroppo da alcuni mesi, almeno a Roma e provincia, non si riesce a reperire.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#32] dopo  
Utente 379XXX

Si peró con tutte quelle pasticche si magari vado a eradicare Helycobacter ma magari faccio danni da altre parti per dire

[#33]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non fa alcun danno.
Non è il numero delle compresse che fa danni!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#34] dopo  
Utente 379XXX

La aggiorno al termine della cura e appena prendo il risultato dell Hp
Grazie nel frattempo di tutto

[#35]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#36] dopo  
Utente 379XXX

Scusi se la disturbo ancora dott. ma sono due giorni che al risveglio la mattina o se dormo dopo pranzo al risveglio ho la bocca amara,molto amara che mi dura per parecchio tempo.
Non è che la cura dell'altra volta con antibiotici e adesso questa cura con altri antibiotici magari può aver fatto qualcosa al fegato che mi fa questo sintomo di bocca amara.Mi succede solo quando mi sveglio non dopo aver mangiato.
Oggi finisco il quinto giorno con Veclam 550 mg e domani inizio per gli altri cinque giorni con il Flagyl
Grazie in anticipo

[#37]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La claritromicina provoca la bocca amara.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#38] dopo  
Utente 379XXX

Salve dottore prossima settimana da un mese dalla terapia faccio esame urea breath test,visto che io assumo come detto il LYMBITRIL possno tranquillamente assumere il bicchiere con urea c13 senza problemi?
Grazie in anticipo

[#39]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
certo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#40] dopo  
Utente 379XXX

Buongiorno dott ho preso il risultato del test dell HP tramite campione fecale e per fortuna è NEGATIVO e ora prossima settimana faccio anche UREA come mi ha detto di fare il gastroenterologo
Da ieri sto soffrendo un pó di più con il reflusso e visto che assumo il LYMBITRIL 12,5 + 5 MG possono assumere anche il GAVISCON magari nel pomeriggio per ridurre questa sensazione e diminuire queste continue eruttazioni?
Grazie in anticipo per la risposta

[#41]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Basta che lasci almeno un'ora tra i due farmaci.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#42] dopo  
Utente 379XXX

Salve dottore le riporto l esito degli esami per eradicazione Helycobacter Pylori
L'esame delle feci per riscontrare infezione da Helycobacter Pylori è risultato NEGATIVO
Il breath test urea per riscontrare infezione da Helycobacter Pylori è risultato POSITIVO
Come mi devo comportare?
Quale risultato devo prendere sul serio?

[#43]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per prima cosa parli con il direttore del laboratorio!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#44] dopo  
Utente 379XXX

Ok grazie lo farò subito e poi cosa mi consiglia di fare?

[#45]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
dipende da quello che le diranno!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#46] dopo  
Utente 379XXX

Ho chiamato e mi hanno detto di richiamare domani
Se può spiegarsi perfavore meglio nel senso dipende a cosa le diranno

[#47] dopo  
Utente 379XXX

Bungiorno dottore ho parlato con il responsabile di laboratorio e mi ha detto questo:
il risultato per la ricerca HP per quanto riguardo il campione fecale dice che risulta negativo per quella quantità di feci portate in laboraratorio,perchè l antigene ricercato non è presente su quella quantità di feci portate ma potrebbe essere ad esempio presente nella restante parte di evacuazione e quindi potrebbe esserci ma in minore quantità il batterio in quanto non presente su tutte le feci(come quelle che ho portato io per capirci)
Mentre per l urea breath test dice che è un esame globale e quindi con il fiato che quindi è attendibilissimo
Quindi per quanto ho capito il batterio è presente ma in non grande quantità (?) in quanto non presente in tutta la defecazione (non cera in quella portata da me) ma presente perche urea è positivo
Cosa mi consiglia di fare?

[#48]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia la terapia eradicante
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#49] dopo  
Utente 379XXX

Come detto in precedenza e descritto quali ho già fatto due terapie eradicanti ma con esito negativo
Ma a suo parere se asintomatico posso stare con HP posititvo?
Grazie in anticipo

[#50]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esiste la terapia con Pylera (che è la più efficace attualmente disponibile) ma lei ancora non l'ha fatta!!!!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia