Utente 479XXX
Buongiorno,
da qualche mese a questa parte mi capita spesso di avveritre un senso di gonfiore e distensione addominale sul lato sinistro; a volte questa sensazione si irradia al costato o in zona centrale, a volte verso la schiena. Gli episodi sono frequenti e durano molte ore, spesso tutta la giornata. Non procurano dolore, solo fastidio in quanto non è una condizione piacevolissima. A novembre mi è stato diagnosticato un reflusso gastrico, per il quale ho preso diversi mesi farmaci a base di omeprazolo; a onor del vero, questi sintomi (gonfiore) sono cominciati circa 20 giorni dopo che avevo cominciato a curarmi per il reflusso, e il mio medico mi aveva dato dei fermenti ipotizzando una proliferazione di batteri "putrefattivi", come da lui riportato. Ora ho smesso di prendere i farmaci, però questa sensazione perdura. Di cosa potrebbe trattarsi? Grazie in anticipo per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di meteorismo addominale molte probabilmente determinato dagli IPP. Utili prodotti a base di simeticone

Cordialmente
Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 479XXX

La ringrazio molto per la risposta. Dal momento però che il pH dello stomaco, in teoria, dovrebbe essere tornato normale, o al massimo lievemente più acido, non dovrebbe essere tornata normale anche la flora batterica intestinale? Perdoni la curiosità. Grazie ancora

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è detto... La flora rimane ugualmente alterata
Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it