Utente
Buongiorno ho sempre avuto due tre episodi di coliche l'anno da quando ne ho memoria ma l'anno scorso sono dovuta andare in ospedale perché non passavano più. Occlusione intestinale. Dopo vari esami e una settimana in ospedale mi hanno detto che era sindrome del colon irritabile. Sono molto ansiosa e prendo spesso en gocce difatti le coliche mi vengono più spesso nei momenti di forte stress e ansia.
Adesso è da giugno che sto male ho fatto un mese e più di diarrea tutti i giorni gli esami del sangue hanno i seguenti valori sballati piastrine: 475 ves: 36 ferro: 36ug/dl 6, 44 mcrmol/L proteina c reattiva: 6, 20
Esami feci calprotectina 157 e emoglobina presente
Il gastroenterologo mi ha detto che sospetta sia morbo di crohn e devo aspettare la colonscopia con biopsia ma nel frattempo vorrei sapere c'è la possibilità che sia qualcos'altro? Gli altri esiti per batteri sono risultati negativi
Sto prendendo cortisone e mesavancol e la diarrea da quando ho iniziato è migliorata. Però mi sento sempre stanca da qualche giorno ho dolori articolari soprattutto nelle ginocchia che mi hanno costretta a stare a casa da lavoro.. mi erano comparse delle macchie su tutto il corpo soprattutto braccia e gambe che facevano prurito e ho perso 4 kg dai primi di giugno. Solo un giorno mi è venuta febbre alta quando ero nel pieno di diarrea tutti i giorni e adesso provo tutte le sere la febbre e ho sempre 2 3 linee. Appena mangio mi sento subito gonfia come un pallone e sembro incinta, da qualche giorno è comparsa anche una nausea molto fastidiosa solo in alcuni momenti della giornata. Non fumo non bevo e prendo la pillola effiprev. Io mi chiedo è sicuramente una malattia infiammatoria intestinale o c'è qualche speranza sia altro? Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il sospetto di Crohn è molto forte in base a quanto raccontato.
Io farei anche una entero-risonanza magnetica.
Solo le biopsie potranno dare una risposta definitiva.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto per la risposta. Quello che ho paura io non avendo mai fatto un pap test è che possa essere qualcos'altro. Ho avuto problemi di ovaio policistico. Ma con quei valori è per forza in infiammazione intestinale giusto? Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non vedo cosa ci possa entrare il pap test.. . . . .
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Vorrei chiedere un ultima cosa. Non ho avuto i dolori articolari dall'inizio è un paio di settimane che li ho e il cortisone lo prendo dal 4 di luglio inizialmente a 25mg e poi a scalare fino adesso 5mg. Adesso i dolori sono diventati veramente forti alle ossa, non solo delle ginocchia ma anche al costato spina dorsale e collo e un formicolio persistente a braccia mani gambe e piedi. Cosa posso fare? Può essere dipeso dal cortisone questo fastodio?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si faccia visitare
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Il mio gastroenterologo non risponde, la mia dottoressa dice che è tutto normale devo avere pazienza e aspettare la colonscopia, in guardia medica mi hanno detto di prendere la Tachipirina per i dolori... però io continuo a stare male

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non posso aiutarla a distanza.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno chiedo scusa del disturbo mi sono arrivati i risultati dell'esame istologico: 1 ileo 2 colon
1-2 frammenti di mucosa ileale
1 e colica
1-2 ad architettura ghiandolare e muciparitá preservate, esenti da alterazioni morfologiche di rilievo

La ringrazio

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esame negativo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia