Utente 479XXX
Buonasera Dottore. Sono una ragazza di 25 anni. All’età di 2 anni ho scoperto tramite ecografia di avere l’ernia iatale, la quale durante tutta la vita mi ha dato qualche fastidio che si è poi ingrandito quando l’anno scorso ho avuto una gravidanza. La gravidanza mi ha portato extrasistole mai avute prima, e il giorno del parto, ho avuto una fibrillazione col cuore a 180 battiti. Dopo aver avuto un cesareo d’urgenza, presa dall’ansia ho fatto due hotler, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma, tutti buoni. La risposta di tutti i dottori è stata che tutto ciò era dovuto allo stomaco. È passato un anno dal parto e non ho avuto più nulla, ma ogni tanto quando ho davvero forti bruciori di stomaco, ho delle extrasitole. Da qualche giorno, ho continui bruciori avendo mangiato in maniera irregolare rispetto al solito e ho parecchie extrasitole. Sono anche in forma, quindi non ho problemi sotto quel punto di vista.. Cosa mi consiglia di fare? Una gastroscopia, o magari anche un ecografia allo stomaco, o nuovamente un hotler? (L’ultimo l’ho fatto ad ottobre dell’anno scorso, dove le avvertivo, ma ne sono risultate 3 ed anche buone). Grazie mille. Ah e soffro anche d’ansia, parecchia ansia.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Su questo stesso sito troverà un articolo sulla sindrome gastro-cardiaca scritto dal Prof. Cosentino.
Troverà tutte le risposte alle sue domande.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Grazie mille, lo leggerò. Volevo chiederle anche, andrebbe bene una tac all’addome superiore per lo stomaco? Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per fare cosa?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 479XXX

Per controllare se l’ernia ha subito cambiamenti.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non è l'esame adatto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia