x

x

Disfagia e intolleranze

Buonasera, soffro di disfagia da un anno quasi. Tutti gli esami sono negativi. Per il momento non mi è stata prescritta alcuna terapia, poichè manca la ph impedenziometria. E questa è la mia preoccupazione.. . ho paura che il problema senza la cura adeguata possa peggiorare. Anche perché ultimamente mi capita anche di avere sempre muco quando mangio e bevo cosa che prima non succedeva. Questo sintomo non è sempre debilitante, è costante, ma ci sono periodi in cui riesco ad ingerire quasi tutto. Ho notato che alcuni alimenti (ad esempio, lieviti, cose integrali), mi portano ad avere più reflusso, pesantezza, nausea, etc, che permangono per diversi giorni e questo porta anche ad un aumento della disfagia. Quindi, mi chiedo, se questo sintomo dipenda esclusivamente da intolleranze alimentari? Il test per la celiachia mi è stato fatto durante la gastroscopia ed è negativo. Vorrei provare a fare i test per le intolleranze. Solo non so se fare i test o se recarmi prima da un allergologo. Se fare i test e andare dal gastroenterologo. Se andare in un centro di gastroenterologia specializzato. Purtroppo nessuno sa consigliarmi. Spero possa essermi di aiuto. Cordiali saluti
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Le sole intolleranze riconosciute sono la celiachia e quella al lattosio.
In ogni caso non provocano disfagia.
Durante la gastroscopia sono state fatte biopsie esofagee nel sospetto di esofagite eosinofila?
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Attivo dal 2019 al 2019
Ex utente
Salve,
Al lattosio credo di avere qualche intolleranza, perché appena mangio qualcosa mi gonfio tantissimo e con il latte ho problemi intestinali. Infatti, sono passata completamente ad alimenti a base di soia. Comunque i test li farò per togliermi ogni dubbio. Per quanto riguarda le biopsie ne sono state fatte due e non ho letto esofagite eosinofila. Può significare che non è risultata?
La ringrazio
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Biopsie esofagee?

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Attivo dal 2019 al 2019
Ex utente
No, mi sembra siano state fatte solo all'intestino. Lei pensa che tutto questo tempo senza cure possa peggiorare la situazione? Aggravarsi in qualche modo? Per il momento prendo solo il gaviscon. La ringrazio
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
È solo un fatto di diagnosi.
La sua sintomatologia fa pensare ad una esofagite eosinofila. .....

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6]
dopo
Attivo dal 2019 al 2019
Ex utente
Per capire se è così c'è bisogno di una nuova gastroscopia o ci sono alternative?
E un'altra cosa...dato che io ho problemi più con i solidi che con i liquidi, potrebbe, questa cosa, aver influito sul risultato della manometria?
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Io ripeterei la gastroscopia

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8]
dopo
Attivo dal 2019 al 2019
Ex utente
Ok. La ringrazio per la disponibilità.
Cordiali saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio