Un medico che mi ha controllato

Salve..sono un ragazzo di 24 anni..premetto ke sono sempre andato di corpo abbastanza regolarmente..con feci molli..normali. Da dicembre è purtroppo spuntato un problema..non riesco più a defecare regolarmente..nel senso che vado in bagno ogni giorno o quasi..le feci sono sempre molli..però faticano a uscire..è come se avessi un effetto a collo di bottiglia.. Prima di questo problema ogni qualvolta andavo in bagno ho avuto sempre una..due scariche..nelle quali mi liberavo del tutto..al termine mi sentivo svuotato..libero (com'è giusto che sia). Ora invece dopo una prima modesta scarica nella quale si avvertono già le prime difficoltà..le feci escono a "rate"..palline..ma sempre molli..come se ci fosse qualcosa che ostruisse..o un restringimento..la parola effetto a collo di bottiglia calza alla perfezione..sento come se dovessi far una scarica normale..mi sento pieno..ma al momento dell'uscita è come se si bloccassero. Per il resto non ho dolori..nè alla pancia..nè all'addome..però spesso mi rimane per tutta la giornata una sensazione di peso nella zona del canale rettale..come se ci fosse qualcosa..una sensazione fastidiosissima..come se dovessi ancora andar in bagno..

Sono stato da un medico che mi ha controllato..anche all'interno..per escludere emorroidi..ha detto che non nota niente di strano..non capisco come questo problema possa essere spuntato così all'improvviso..mi crea problemi il fatto di non sapere con esattezza la sua origine..di non sapere cosa ho..

scusate se mi sono dilungato..

grazie per ogni eventuale risposta..
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 99
caro utente,data per buona la diagnosi del collega che l'ha vista, ossia non cè niente di patologico, per togliersi ogni dubbio può farsi consigliare dal suo medico se fosse il caso di eseguire una defecografia.
la saluto

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test