Utente 317XXX
Salve,
oggi ho eseguito una gastroscopia (per carenza costante di vitamina B12 e condizione di colon irritabile) con la seguente diagnosi:
Esofago regolare per calibro, peristalsi e mucosa. Cavità gastrica contenente scarsa quantità di liquido sublimpido. Mucosa rosea arancio sollevata in pliche trofiche (2 biopsie antro + 1 angelus + 2 corpo). Piloro regolare. Bulbo e seconda porzione duodenale: regolari.
Esito: incontinenza cardiale con biopsie per verifica malassorbimento.
Chiedo un parere relativo a questo referto, grazie!
P. S: ho già fatto analisi del sangue per eventuale celiachia e fattore intrinseco (entrambi negative), colonscopia (niente di rilevabile), orove allergiche (negative).
P. P. S: oggi il gastroenterologo mi ha suggerito di fare le prove per la tiroide. Può aver senso?

Vi ringrazio per la risposta!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esame negativo macroscopicamente.
Occorre attendere l'istologia.

Prima della gastroscopia ha fatto il dosaggio nel sangue degli APCA (anticorpi anti cellula parietale gastrica)???

Mi sembra che le abbiano fatto fare una gastroscopia ed una colonscopia di troppo!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 317XXX

Gentile Dr. Bacosi,
la ringrazio per la celere risposta.
No, non ho mai fatto il dosaggio nel sangue degli APCA.
Secondo lei quindi, dopo gli esiti delle biopsie, il prossimo passo è fare quell'esame? E l'esame della tiroide può essere utile o no?
Grazie!

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Alla sua età avrei fatto prima il prelievo...............
Faccia l'esame per la tiroide, ma credo che l'utilità sia minima.
Mangia carne e prodotti animali?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 317XXX

Sì, mangio carne (non eccessivamente, 1/2 volte la settimana) e faccio sport per 5 volte la settimana (il gastroenterologo mi ha detto che potrebbe essere anche lo sforzo fisico una causa della continua diminuzione di vitamina B12). Può essere?
In ogni caso, dopo i risultati delle biopsie, mi farò prescrivere dal medico di base l'esame della tiroide e degli anticorpi che Lei mi ha suggerito.
Spero di poterle dare novità nelle prossime settimane.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe essere una carenza dietetica.
Mi aggiorni se le fa piacere.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 317XXX

Buongiorno,
oggi ho avuto gli esiti delle biopsie.
Diagnosi degli esami microscopici:
-duodenite cronica di grado lieve.
-mucosa gastrica nei limiti morfologici della norma.
-gastrite cronica lieve, quiescente, non atrofica, HP-.

Le chiedo, c'è da preoccuparsi con questa diagnosi?
Nelle prossime settimane chiederò un consulto al medico di base, ma quale terapia sarebbe da adottare in questi casi o quali altri esami sarebbero da fare?
Distinti saluti.

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lieve gastroduodenite.
Nessun esame da fare.
Basta una terapia antiacida.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia