Utente 418XXX
Buongiorno soffro di ernia iatale dal 2000 Ora ho 41 anni
l ultima gastroscopia l ho fatta nel 2014, prima facevo come terapia il nexium da 40 più il domperidone, ora da circa 3 anni non prendo più farmaci ho cambiato alimentazione, sono dimagrita sono stata bene, ora da circa 2 settimane avevo mal di gola e mi hanno detto che ho una faringite da reflusso ho fatto una visita dall otorino, e mi ha detto di fare la terapia x il reflusso, ora mi chiedo ogni quando va eseguita la gastroscopia?
Io ne ho fatta una ogni 5 anni, se con la terapia si risolve il problema va eseguita la gastroscopia?
E vero che con il cambio di stagione la malattia si può riacutizzare?
Prima prendevo ogni tanto. il levopraid al bisogno ma nel 2017 ho avuto un k alla mammella e l oncologa mi ha detto che non posso usare questo farmaco. Da premettere che sono un Po ansiosa e ho passato un brutto periodo può questo influire?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non serve ripetere la gastroscopia se con la terapia la sintomatologia si risolve. Con il cambi di stagione si può ripresentare la sintomatologia

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Grazie x avermi risposto

[#3] dopo  
Utente 418XXX

Dott Cosentino oltre ai cambi di stagione lo stress e l ansia possono in qualche modo riacutizzare i sintomi?
E in che modo con i cambi di stagione si può riacutizzare la malattia, ,? Dove sta il nesso? E ho spesso eruttazioni ,a cosa sono dovute le eruttazioni?
Grazie ancora.

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Anche stress ed ansia influiscono.

Durante i cambi di stagione ci sono modifiche climatiche che vanno a stimolare vien nervose ed ormonali con conseguente incremento di acidità gastrica.

Anche le eruttazioni fanno parte della sindrome
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente 418XXX

Dott Cosentino le faccio un ultima domanda poi non voglio abusare della sua disponibilità ma le eruttazioni sono dovute a che cosa?
All ernia iatale o al fatto di ingoiare troppo aria,o perché mi mancano alcuni denti?
Non ho capito se le eruttazioni sono un segno positivo o negativo.
Tutti dicono se hai eruttazioni digerisci bene..
Grazie ancora

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono un segno di cattiva digestione legato sia all'ernia iatale, allo svuotamento gastrico lento e all'ingestione di aria.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 418XXX

Buongiorno dott Cosentino,le volevo fare una domanda, il medico di famiglia mi ha proposto come terapia il pariet da 20 2 volte al giorno e una bustina dopo i pranzi di noremifa che fa Pure da procinetico visto che non li posso fare , se non ricordo male ,io prima nella mia vecchia terapia prendevo il nexium da 20 e l esoxx one ,mi è stato detto di non fare il nexium in quanto visto che faccio la terapia ormonale con exemestane con il nexium si appesantisce il fegato secondo lei è possibile?
Io ho deciso di fare cmq una gastroscopia di controllo così ci mettiamo al sicuro.
Io con il nexium mi trovo meglio con il pariet insomma lo usavo prima ma non mi dava i benefici del nexium.
Grazie

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può procedere con il Nexium...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 418XXX

Dott Costantino grazie x avermi risposto, le volevo chiedere il fatto di avere la bocca amara,alcuni giorni si alcuni no E dovuto all ernia iatale o potrebbe essere un problema epatico?
Io ho fatto gli esami epatici e sono buoni.

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere legato al reflusso e, in generale, alla sua digestione
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it