x

x

Gonfiore malessere cereali

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

SAlve sono in cura con ssri dal 2013 e ne ho cambiati un paio per vari problemi di effetti collaterali.

Dal 2017 ho cominciato ad avere problemi di eruttazioni di aria sensazione di soffocamento stomaco che stringe sensazione di gonfiore con malessere quando mangiavo la pasta e cosi fatico a respirare sentendo lo stomaco comprimersi... poi col tempo ho avuto sempre piu chiaro che il problema me lo dava con il frumento... eliminandolo sono migliorato e ho provato a mangiare altri cereali per evitare una dieta priva di carboidrati fondamentali.

Ho provato la pasta di farina di granoturco e riso... ma il problema dopo alcuni giorni si era ripresentato stesso gonfiore e malessere che dura per giorni e si scatena dopo che mangio.

Ora sto sospendendo il farmaco perchè mi fa venire tanta acne e forse è quello che mi ha sballato la serotonina e mi fa questa reazione con i cereali... non credo sia possibile essere diventati intolleranti a qualsiasi cereale.

Chiedo questo consulto poichè anche i miei medici hanno difficolta a capire cosa succedee quindi vorrei un parere.

La mia ipotesi è stata fatta in base al fatto che qualsiasi esame che riguarda il funzionamento dello stomaco intestino sono tutti ok tipo esami delle feci e del microbiota, controlli dall'otorino e dal gastroenterologo con gastroscopia e impedenziometria.

In bagno vado bene non ho dolori ho solo gonfiore malessere poi tutto il resto penso sia una cosa a catena tipo che digerisco e di sera capita piu spesso che peggioro.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Ci siamo già sentiti nel precedente consulto.

Ha eseguito l'esame del Microbiota intestinale ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Salve, ho fatto i dosaggi di scatolo e indacano e sono nella norma , stessa cosa per IGA, IGE, feci e controlli gastroscopia, biopsia e laringe. Diminuendo gli ssri sembra darmi meno problemi
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
OK, quindi proceda in tal senso

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
SAlve dottore, i sintomi che ho sono tipo che mi sento stringere lo stomaco e mi affanna un po il respiro.
Mi succede solo con frumento e riso.
Non capisco cosa hanno in comune se il riso non ha il glutine cosa potrebbe essere che mi da problemi ?
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Un problema di flora intestinale

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Cosa posso fare per guarire ?
Sono quasi 2 anni che il problema è peggiorato.
[#7]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Sto facendo la reimpiantologia con i fermenti bromotech che mi ha dato la dottoressa mia, potrei guarire dall intolleranza al glutine quanto tempo ci vuole?
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
almeno 12 mesi

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Salve volevo precisare che è come se si accumulasse il problema col frumento, ho fatto dal 25 al 31 dicembre a mangiare senza problemi il frumento salvo un po la pasta che è quella che mi da particolarmente sintomi.
Avevo mangiato la lasagna e mi ha fatto sentire una sensazione di malessere generale che comprime la bocca dello stomaco.
Ora ho provato a mangiare la pasta a base di riso e mais, non mi da lo stesso malessere ma sento che quando la mangio mi pesa la bocca dello stomaco e faccio fatica a respirare. Dura un po di ore poi passa.
A questo punto non credo sia una intolleranza, potrebbe essere che i farmaci antidepressivi mi abbiano sensibilizzato troppo lo stomaco e i cereali mi fanno questo effetto?
Il riso si mentre ho provato a mangiare altre cose di mais e non sembrano appesantire.. La domanda che mi faccio è cosa ha il riso che non va se non ha il glutine ?? la dieta restrittiva senza frumento mi fa restare spesso con lo stomaco vuoto non mi appesantisce nessun altro alimento a parte riso e frumento sopratutto che si accumula mangiandolo.
Intanto sto prendendo i vari probiotici anche se non vedo cambiamenti ho solo paura che gli ssri mi hanno rovinato lo stomaco ...

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio