Si può guarire definitivamente dalla gastrite cronica?

Buonasera a tutti ho 18 anni e soffro di gastrite cronica, volevo sapere se si può guarire definitivamente visto la mia giovane età.
Per favore aspetto una vostra risposta dottori sono molto preoccupato di portarmi questa infiammazione a vita visto la mia giovane età...: (
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Cosa intende per gastrite cronica ?

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno grazie della risposta dottore. Il medico mi ha detto solo di avere una gastrite cronica, i sintomi sono solo un senso di pressione nella parte alta dello stomaco, persistente, è già 6 mesi circa che continua questa situazione. Se dopo questa cura di Lansoprazolo non passa mi ha detto che mi prescriverà una gastroscopia. Perché in 6 mesi dopo una cura di 1 mese e mezzo mi passa per 1 mese circa senza avere sintomi e poi mi riviene come già mi è capitato
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Quindi nessuna diagnosi certa e nessun sintomo di gastrite

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore grazie mille in tal caso quando mi sottoporró alla gastroscopia le farò sapere i risultati della diagnosi, sperando che non ce ne sia bisogno
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Bene, a risentirci

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dr. Cosentino rieccomi qua. Allora oggi sono andato a fare una gastroscopia e mi hanno dato i risultati, e la domanda è sempre la stessa potrò guarire definitivamente o dovrò conviverci a vita visto la mia giovane età di 18 anni..? La dottoressa che mi ha fatto la gastroscopia mi ha detto che si può guarire. Questi sono i risultati e scusi per il disturbo.
Referto: Esame eseguito con gastroscopio Olympus CIF 190 previo posizionamento accesso venoso e con persistente monitoraggio del parametri vitali che si sono mantenuti nei limiti durante tutta la procedura. Premedicazione con lidocaina spray.
Esofago: Normale per morfologia e cinesi. Linea zeta risalita posta a circa 38 cm dall'arcata dentaria. Cardias continente, Impronta diaframmatica posta a circa 40 cm dall'arcata dentaria. Presenza di succhi gastrici in esofago.
Stomaco: Normale per conformazione e normodistensibile all'insufflazione, Mucosa del fondo, corpo ed antro gastrico di aspetto iperemico Piloro eucinetico. Reflusso biliare duodenogastrico.
Duodeno: Mucosa bulbare e della seconda porzione duodenale di aspetto normale.
Conclusioni: Reflusso gastroesofageo, ernia iatale da scivolamento, gastrite non erosiva, reflusso biliare duodenogastrico.
Indicazioni: utile eseguire ricerca antigene fecale per Hp.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test