Utente
Buongiorno Dottori,

uso il mio profilo per un consulto afferente mio figlio di 11 anni.


Il 30-11-2020 siamo dovuti andare in pronto soccorso per una colica addominale/sospetta appendicite a causa di dolori addominali nella parte DX del colon.


Al termine di vari esami hanno detto che non era appendicite ma solo una forte costipazione che era rilevabile anche dalla presenza di feci formate a DX come risultava da referto ecografico:

Referto Eco Addome: Non dilatazione delle vie urinarie ne renella.
vescica normodistesa a parete non inspessita.
Non versamenti endoaddominali in atto.
Colon destro ripieno di feci formate.
Diversi linfonodi mesenterici reattivi.
appendice cecale nella norma.


Il bambino è stitico e per aiutarlo gli hanno prescritto per un mese del pediapax bustine.


A distanza di circa 20 gg ci avevano consigliato di fare gli esami ematici sotto riportati e dai quali è venuto fuori un valore di calprotectina di 88 mg/kg.
(valore dubbio secondo la scala del laboratorio.
negativo sotto 50, dubbio da 50 a 100 e positivo sopra 100)

valori ematici:

GLOBULI BIANCHI 5.6
Neutrofili % 48.8
Linfociti % 34.9
Monociti % 7.7
Eosinofili % 7.9
Basofili % 0.69
N R B C % 0.11
Neutrofili # 2.7
Linfociti # 1.9
Monociti # 0.43
Eosinofili # 0.44
Basofili # 0.039
N R B C # 0.01
GLOBULI ROSSI 4.84
Emoglobina (HGB) 13.6
Ematocrito (HCT) 39.1
Vol.
Globul.
Medio (MCV) 80.9
Emog.
Corp.
Media (MCH) 28.1
Conc.
Emog.
Corp.
Med.
(MCHC) 34.8
Variab.
dim.
Emazie (RDW) 12.7
PIASTRINE 199

Determinazione dell'emoglobina umana fecale
Sangue Occulto NEGATIVO

Creatinina 0.57
Transaminasi (GPT/ALT) 22

Proteina C Reattiva <0.4
VES 3

TSH 2.8

ANTICORPI ANTI ENDOMISIO (EMA) - NEGATIVO

Calprotectina (EliA) 88 mg/Kg ( valore dubbio range 50 - 100 / positivo sopra a 100)


La cosa mi ha fatto un tantino allarmare visto che mio marito è affetto da RCU

Cosa ci consiglia di fare?


Il valore è un precursore di una possibile MICI nel bambino?


grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il valore è un valore risibile e non ha alcun valore predittivo (magari lo avesse).
Direi che si tratta di semplice stipsi e per tale la tratterei.
Ovviamente a distanza e senza visita.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la Sua velocissima risposta.

Quindi da quello che leggo secondo lei non è necessario nessun ulteriore approfondimento anche se mio marito ha una RCU?

perchè secondo lei esce un valore di calprotectina superiore a 50 (valore limite del laboratorio)

E' il caso di ripetere l'esame tra un mese?

Mi scusi per queste domande ma dovrò attendere qualche giorno prima di poter andare dal pediatra vista la situazione covid e liste di attesa più lunghe del solito.

Grazie ancora per la sua gentilezza e rapidità

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Con la rcu, in genere, si ha diarrea......
La calprotectina è un esame tanto più affidabile quanto più il valore è alto.
80 è come negativo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore per la rapidità con cui mi rispondete.. stupefacente..

sinceramente non ho molto ben capito la sua risposta <<La calprotectina è un esame tanto più affidabile quanto più il valore è alto. 80 è come negativo>>

sinceramente avevo capito che più il valore era elevato e piu vi era infiammazione.

cmq essendo il mio un valore dubbio (dubbio tra 50 e 100) lei mi dice che posso considerarlo un valore negativo e non fare ulteriori approfondimenti.

Grazie ed Auguro Buon Anno a Lei ed a tutto lo staff di questo splendido servizio offerto.