Calprotectina alterata

Dopo visita da gastroenterologo, in seguito ad alvo irregolare con stitichezza, feci di forme diverse, meteorismo, dolori addominali oggi ho avuto i risultati delle analisi.

Emocromocitometrico normale, elettroforesi delle proteine normale, azotemia, colesterolo, got, gpt, ves, PCR, fosfatasi, sideremia, ferritina, tsh, ft3, ft4, tutto normale... parassitologico negativo, anti transglutaminasi negativo, esame chimico e microscopico delle feci nella norma...
Anche valori ormonali tutti nella norma.

Calprocteina unico valore alterato con 250 (normale fino a 60).

Ora fisso la visita per portare a far vedere le analisi, ma nel frattempo dovrei preoccuparmi?
A cosa può essere dovuto?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Nulla di allarmante e un valore tale di calprotectina può essere compatibile anche con qualche intolleranza alimentare.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta.
Mi consiglia di tenere un diario alimentare per capire magari le cause?
Ad oggi mi sono stati prescritti breath test per intolleranza al lattosio e le transglutaminasi, tutto nella norma. La mia dottoressa durante la prima visita mi ha consigliato preventivamente una dieta a basso contenuto di fodmap che mi ha migliorato di molto la situazione, seppur non del tutto.
La calprotectina varia nel corso delle 24 ore o l’incremento è riferibile a qualcosa mangiato nei giorni antecedenti?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Segua la dieta Fodmap e non si preoccupi del valore della calprotectina

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa