Perdita di peso senza essere a dieta

Buongiorno, vi scrivo a nome di mia madre.
Chiedo scusa per la lunghezza del testo ma vorrei essere chiara, il più possibile.

Mia madre ha 52 anni, pesa tra i 49, 800 ed i 50, 100 kg ed è alta 1, 55m.
Vi scrivo poichè ha perso peso senza essere a dieta.
Nel 2016 ha dimagrito molto fino a pesare 45 kg perchè per via della depressione non mangiava quasi nulla.
Ha ricominciato a mangiare grazie agli antidepressivi (non ricordo il nome ma erano in pastiglia) combinati allo Xanax in gocce.
Nel 2017 però le è sparito il ciclo e da allora ha iniziato ad ingrassare fino ad arrivare a 59 kg.
Nel dicembre del 2019 ha smesso di prendere le pastiglie e ha continuato solo con lo Xanax in gocce che continua a prendere tutt'ora.
Nel Marzo del 2020 il ciclo è ritornato più o meno regolare ed ha iniziato a dimagrire da quel momento.
Nel Febbraio del 2020 pesava 59 kg, poi a Giugno è arrivata a pesarne 55 mentre ad oggi è ferma più o meno a 50 kg (grammo più grammo meno) da circa un mesetto.
Penso sia importante precisare che per lavoro, da Ottobre, si muove molto per circa due ore e mezza e anche a casa per via delle pulizie si muove abbastanza e sta molto in piedi.
A colazione mangia una brioche senza uova e senza latte con il caffe, a metà mattina e dopo cena metà banana e a pranzo mangia 5 giorni su 7 solo due tramezzini e a merenda qualche dolcetto.
Solo due volte a settimana, massimo, mangia della pasta.
Ha notato che ogni tanto dopo alcuni pasti le vengono delle punture alla pancia ma senza problemi di vomito o diarrea.
Inoltre da inizio pandemia ha iniziato a soffrire di reflusso gastroesofageo.
Del dimagrimento ne ha parlato con il proprio medico curante è ha detto che potrebbe trattarsi della tiroide e le ha prescritto molte analisi, persino delle urine.
Non so se possa esservi utile ma potrebbe essere in fase di premenopausa data l'eta e le alterazioni delle mestruazioni.
Io però sarei molto preoccupata perchè ho fatto una ricerca su google.
Voi cosa ne pensate?
Potrebbe aver influito la scomparsa e poi il ritorno delle mestruazioni?
Vi ringrazio in anticipo e spero in una celere risposta.
Saluti.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Mi sembra che le sue preoccupazioni non abbiano una giustificazione medica : le oscillazioni del peso sono nei limiti fisiologici e - se gli esami della tiroide sono normali - non devono preoccupare. Sua madre non è a dieta, ma- da quello che scrive - mi sembra che in generale mangi poco. Cambiando argomento, le ricordo che noi consigliamo a tutti di eseguire - almeno una volta nella vita - una colonscopia a scopo preventivo.

Prof. alberto tittobello

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio