Sintomi tumore stomaco

Gentili dottori, vi scrivo perché sono molto preoccupata per dei sintomi persistenti negli ultimi mesi, che riguardano la digestione.
Ho 25 anni, ultimamente mi dicono che sembro dimagrita, io non mi peso da tanto quindi non ne ho la certezza assoluta ma ho sempre mangiato allo stesso modo e nella stessa quantità, eppure effettivamente mi sto rendendo conto che per quanto mangio non sto minimamente ingrassando.
Da un po’ stavo soffrendo di reflusso, ultimamente assumo Noremifa in bustine ma il fastidio rimane, mi sento a volte nauseata dopo i pasti o come se mi rimanessero un po’ sullo stomaco, e a volte mi capita di avere dolori sparsi sia nella parte alta che bassa... Sono preoccupatissima possa essere qualcosa di grave come un tumore allo stomaco, c’è un esame per diagnosticarlo che non sia la gastroscopia?
Ultimamente ho fatto le analisi del sangue e sono andate bene, ma leggevo da qualche parte che dalle analisi del sangue generiche non risulta se ci possa essere un tumore di questo tipo.
Una tac ad esempio potrebbe darmi una diagnosi?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74
Perchè pensare al tumore ? E alla sua età ?
Sono banali disturbi digestivi che vanno affrontati con il suo medico o il gastroenterologo.
La gastroscopia oggi si fa in sedazione e può essere di utilità.


cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)