Problemi gastrointestinali

Buongiorno.
soffro da un po' di anni di disturbi gastrointestinali, solitamente bruciori di stomaco e feci mal digerite.
Solitamente veniva qualche crampo, andavo al bagno e tutto passava, una volta al giorno massimo due e facevo feci molli, mal digerito, colore chiaro e molto oleose.
così per una settimana o due, poi tutto tornava normale un po' di giorni e successivamente di nuovo, crampi e mal digerito con senso di bruciore e pesantezza.
Mai avuto vomito, mai nausea e appetito sempre abbondante.
Ultimamente da qualche settimana, dopo il mal digerito, è spuntata la mucorrea.
una/due volte a settimana, ho sempre però un buon appetito e mai nausea, cerco di tenere il tutto a bada con i fermenti lattici.
Ora procederò con analisi del sangue e gastroscopia.
Ma cosa potrebbe essere?
sono molto magro di costituzione, peso sui 62 kg per 1.77, e fare questi giorni di dieta a base di riso in bianco e pollo mi deprime perché vorrei ingrassare.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,6k 219
Prima di tutto vorrei sapere che cosa intende per " mal digerito ". Poi, non vedo perché debba tenere una dieta così rigorosa, a base di riso in bianco, dal momento che dalla sua descrizione sembrerebbe che lei digerisca abbastanza bene. Non è chiara la sua situazione, si spieghi meglio.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
si, mi scuso per l incomprensione ma è difficile da spiegare scrivendo. Mal digerito intendo feci molli, molto molli, oleose e molto chiare. Seguo questa dieta in bianco perche altrimenti continuerei a star male, quando mangio così leggero la situazione sembra stabilizzarsi in qualche giorno, poi però siamo punto e a capo appena provo a mangiare qualcosa di più "pesante" piccoli crampi e feci molli per poi arrivare alla mucorrea..la cosa che mi "consola" e che questa "scarica" di mucorrea avviene una sola volta al giorno verso l ora di pranzo. Spesso è accompagnata da piccoli crampi allo stomaco. Ho provato ad eliminare o limitare il lattosio e il glutine, ma è inutile sto bene un tot di giorni, poi ricomincia. ho totalmente eliminato alcol, fumo e cibi fritti. carne rossa una volta a settimana.
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,6k 219
Come prima cosa dovrebbe far fare un esame completo delle feci; poi può essere utile un ciclo con uno dei moderni probiotici ( può chiedere allo stesso farmacista ). Controlli bene se quei " piccoli crampi " che lei attribuisce allo stomaco, non provengano invece da quella parte di colon che è il colon trasverso ( sono vicini ).

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
gentilissimo dottore, grazie per la risposta.
si effettivamente ripensandoci mi vengono poco prima dell'evacuazione e non e proprio un mal di pancia, ma piu fitte nella parte bassa dell'ombellico.
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,6k 219
quindi con probiotici ed un eventuale prodotto blandamente antispastico, dovrebbe stare subito meglio.

Prof. alberto tittobello

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio