Ecografia addome completo

Buongiorno.
In seguito ad un fastidio costatante nella parte destra dell addome, sotto la costola destra ho deciso di eseguire una ecografia all addome.
Volevo gentilmente avere un giudizio sulla seguente risposta datami, premetto che non sono un fumatore, sono completamente astemio e ho un peso forma e non eccedo mai nei pasti.

Fegato lievemente aumentato di volume a contorni regolari iperecogeno lieve per steatosi con ecostruttura omogenea con assenza di alterazioni di tipo sostitutivo ecograficamente rilevabili.
Colecisti dismorfica con bile densa nel suo contesto.
Assenza di alterazioni delle vie biliari principali.
Vena porta normale con diametro trasverso corrispondente a1, 26cm.
Normalità della vena cava e delle vene sovraepatiche.
Non alterazioni del pancreas nella parte esplorabile.
Aorta non ectasica e vena splenica normale.
Milza normoecogena lievemente aumentata di volume con capsula normale con diametri corrispondenti a 11, 5 x 5, 54 cm.
Rene sinistro in sede a margini regolari con diametro bipolare normale corrispondente a 11, 8cm con presenza di buona differenziazione cortico midollare e spessore corticale normale e presenza di spot iperecogeni da microlitiasi con lieve ectasia calico pielica compatibile con iperidrosi in assenza di segni ecografici da ostacolato deflusso.
Rene destro in sede a margini regolari con diametro bipolare normale corrispondente a 11, 4cm con presenza di buona differenziazione cortico midollare con spessore corticale normale e presenza di formazione cistica parapielica con diametri corrispondenti a 2, 17x2, 01 e presenza di spot iperecogeni da microlitiasi in assenza di segni ecografici da ostacolato deflusso.
Vescica asonica alitiasica normodistensibile.
Prostata con capsula normale con ecostruttura omogenea con diametri corrispondenti a 4, 68x2, 92x5, 34cm e quindi lievemente aumentata di volume con volume corrispondente a 38, 2cc.

Dagli esami ematici e venuta fuori un ipercolesterolemia (familiare tra l altro con Colestrolo totale 250 ed Ldl 201 il resto nella norma).
Da un mese assumo Ursobil 300 e dopo visita cardiologica Totalip da 10.

Gentilmente volevo sapere se quel fastidio, a volte dolore, che mi accompagna molto spesso per tutta la giornata, con vai e vieni, potrebbe essere la colecisti che lavora male e ho paura che mi scateni una colica pesante.

Grazie Gentilissimi.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,5k 918 12
Possibile come possibile è che il fastidio sia causato da meteorismo intestinale.
Occorre una visita diretta.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore gentilissimo. Approfitto nel chiederle circa l esito dell eco addome se c è qualcosa di clinicamente patologico e rilevante. Grazie ancora per il servizio che offrite.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio