Dieta per gastrite atrofica autoimmune

Buonasera, nel 2015 mi è stata diagnosticata una gastrite atrofica autoimmune e diverticoli al colon, chiedo indicazioni per una colazione appropriata, e se qualche sorso di vino rosso fermo a cena sia assolutamente da evitare oppure sia tollerabile, grazie.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,8k 2,1k 87
Non ci sono indicazioni specifiche sulla dieta per tali patologie

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta Dottore, ma non mi sembra che non ci siano indicazioni specifiche come scrive. Sia i gastroenterologi che mi hanno seguito sia il mio medico mi hanno sempre dato indicazioni precise sull’alimentazione da seguire, evitando cibi piccanti, fritti, salumi, formaggi grassi e superalcolici, non comprendo quindi questa risposta. Comunque volevo solo sapere se qualche sorso di vino può nuocere o meno, grazie.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,8k 2,1k 87
Intendevo alimenti specifici per la sua patologia, ovviamente valgono le regole generali come per ogni individuo, di non eccedere con gli alimenti irritanti. Evitare tutti gli alimenti che lei ha riportato non è scritto in nessuna linea guida. Comunque un bicchiere di vino non si nega a nessuno . Fa solo bene.

Per i diverticoli del colon la dieta è libera:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/5157-diverticoli-noci-semi-e-semini-fanno-solo-bene-al-colon.html

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio