Esito colonscopia angiodisplasia del cieco 10 ml

Buongiorno, sono un uomo di 58 anni.
In passato, all'età di 44 anni mi è stato diagnosticato, in occasione di una colonscopia eseguita per sanguinamento rettale, un polipo di 5 cm che poi si è rivelato un adenocarcinoma intramucoso del retto.
Tutte le colonscopie successive sono state negative, tranne in alcune occasioni dove hanno asportato piccoli polipi iperplastici.
Nell'ultima colonscopia mi hanno evidenziato la presenza di angiodisplasia nel cieco di 10 mm.
Nel corso del esame non è stato riscontrato
nient'altro.
Vorrei un parere e se esiste una cura o se è una patologia pericolosa.

Ringrazio per la disponibilità.

Domenico
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
È una patologia che potrebbe dare sanguinamento e in tal caso è trattabile endoscopicamente


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta.
Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test