Referto istologico colonoscopia

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno a seguito di dolore persistente al fianco sinistro ho effettuato su consiglio della gastroenterologa una colonoscopia con una diagnosi di procrite e prelievo con il seguente referto:
FRUSTOLO DI MICOSA COLICA CON ARCHITETTURA GHIANDOLARE CONSERVATA, LIEVE INFILTRATO LINFOPLASMACELLULARE DELLA LAMINA PROPRIA E DISCRETO EDEMA INTERSTIZIALE.

Di cosa si tratta?
Vi ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.4k 1k 13
Nulla. Lievissima (minima) infiammazione.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente Dottore e Le chiedo scusa se approfitto per farle un ulteriore domanda
A mia mamma che di è sottoposta pure Lei a colonoscopia le sono stati asportati 2 polipi , dall’esame istologico è venuto fuori questo referto : colite cronica linfonodulare (lembi) .
Mi può aiutare a capire
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.4k 1k 13
Sembrano polipi infiammatori.
Mi deve riportare il referto della colonscopia.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia