Beta hgc basso

Gentili dottori,
sono una ragazza di 32 anni e da circa un anno sto tentando di avere un figlio. Il 22.11.2006 ho avuto un’aborto spontaneo alla 8 settimana.
Il 28.5.2007 ho avuta la mia ultima mestruazione. Il giorno 24.6.2007 ho scoperto di essere nuovamente incinta.
Il mio ginecologo mi ha fissato l’appuntamento per il 18.7.2007e mi ha prescritto il LENTOGEST (una fiala ogni 5 giorni).
Il Giorno 27.6.2007 ho eseguito l’esame del sangue e l’ormone Beta HCG è risultato 118.
Sono molto preoccupata.
La tabella di riferimento dei valori di normalità mi dice che sono nella terza settimana.
Vi chiedo: il valore del BETA HCG (118), tenuto conto che sono nella 4 settimana di gestazione (e credo due dal concepimento) rientra nella norma o dovrebbe essere più alto?

Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 91
cara signora,

un solo valore di betaHCG non ha nessun valore. L'esame deve essere ripetuto a distanza di 2-3 giorni, se raddoppia è regolare. Inoltre, quando le beta superano 1000-1500 dovrebbe essere visibile la camera gestazionale all'ecografia.
Quindi stia tranquilla, ripeta semplicemente l'esame.

Dr.ssa Valentina Pontello
https://linktr.ee/vvpginecologa
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent. dott.ssa Pontello,
La ringrazio per la tempestività della risposta e per avermi tranquillizzato.
Dopo un aborto spontaneo,credo che la successiva gravidanza sia vissuta sempre con tanta ansia e timore che possa nuovamente verificarsi..
Volevo informarLa che, in data odierna, ho ripetuto l'esame del BETA ed è risultato: 2483.
Lei ritiene che sia nella norma?
La ringrazio nuovamente e le porgo cordiali saluti.
[#3]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 91
il valore va bene, ora l'eco è fondamentale.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio nuovamente.
Per quanto riguarda la prima ecografia, purtroppo il mio ginecologo - non so per quale motivo - mi ha fissato l'appuntamento per il 18 luglio.
Lei ritiene che l'eco dovrebbe esser fatta prima?

[#5]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 91
No, va benissimo. Mi tenga informata, se crede.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gent.ma Dott. ssa PONTELLO, mi scusi se approfitto, nuovamente, della sua disponibilità.

Nell'attesa della visita ecografica fissata per il 18.7.2007, in data odierna ho rifatto l'esame del BETA HCG ed è risultato 8.988.

quindi riepilogando:
27 giugno 118
2 luglio 2483
9 luglio 8.988.

Le chiedo: ritiene che la mia gravidanza stia procedendo bene?

La ringrazio anticipatamente.
Cordialità.
[#7]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 91
i valori vanno bene, ora aspettiamo l'esito dell'eco.
[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua cortese disponibilità.

Le farò sapere l'asito della visita ginecologica.

Cordialità.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Gent.ma Dott.ssa PONTELLO,
volevo informarLa che il giorno 18.7.2007 ho effettuato la mia prima visita ecografica ed è risultato tutto nella norma.
Battito evidente, presenza del sacco vitellino, crescita normale ( 7 settimama + 2).

Adesso sono nella decima settimana e da circa 15 giorni vomito in continuazione ed ho nausea continua. Non riesco ad alzarmi da letto. Qualche giorno fa sono anche svenuta.

Il mio ginecologo mi ha prescritto flebo di acqua glucosata al 5% per evitare la disidratazione e plasil per ridurre il vomito.

Sto facendo solo le flebo perché per quanto riguarda il plasil ho paura che possa essere pericoloso per il bambino.

[#10]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 91
Sono contenta per la buna evoluzione della gravidanza, per quanto riguarda il discorso nausea, il plasil non dà problemi particolari ed è molto usato.
Se si vuole ulteriormente tranquillizzare, contatti il telefono rosso dei farmaci in gravidanza (nella sezione links del mio sito www.medicinafetale-aouc.it ).
Un aiuto può venire anche da integratori di vitamina B o dallo zenzero, un esempio si chiama NOEMESI, se ne assumono fino a 4 compresse/die secondo il bisogno.

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test