Utente
Salve, ho già scritto un paio di volte al vostro sito ed è stato molto positivo. Non mi era mai capitato però di capitare in Ginecologia e Ostreticia. Ho un problema, nel senso che vorrei porVi delle domande.
Sono una ragazza di 18 anni e il 9 settembre ho avuto un rapporto completo col mio compagno. Per nostra sfortuna il profilattico si è completamente come strappato e l'eiaculazione è avvenuta all'interno. Siamo corsi immediatamente in ospedale per il certificato per la pillola e dopo circa 6 ore l'ho presa.
Il giorno stesso ho avuto un pò di nausea e addominali tesi e un pò doloranti, a parte la stanchezza. Per quanto so è normale..e questi sono parte degli effetti indesiderati della pillola. La domanda che vi pongo però sta nel fatto che oggi è il 15. Sono passati 6-7 giorni dall'assunzione della pillola ed io ancora mi sento molto strana. Spesso ho ancora dolori agli addominali e oggi m'è capitato di risentire la nausea. In più da 2 giorni si è presentato un altro problema. Ed è questo che mi allarma. Ho molto ma molto appetito e sento la pancia pesante e gonfia. Non ho trovato niente su internet che mi dica che questi sono effetti della pillola. Anzi, ho trovato esattramente il contrario. Sono forse sintomi di una gravidanza. Ho anche il seno abbastanza tirato e dolorante. E da 4 giorni ho perdite biancastre che prima della pillola non avevo avuto mai così spesso. Sapreste dirmi qualcosa di più preciso rispetto a quello che già so? Vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La contraccezione d'emergenza (pillola del giorno dopo) è stata assunta correttamente.
Il carico di progestinico che si ha con la pillola dgd crea effetti collaterali che a volte son molto soggettivi,legati anche allo stato ansioso che genera la stessa assunzione.
Non si preoccupi rientra nella norma attenda serenamente il flusso mestruale!
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta e le chiedo un'altra cosa. Ritiene opportuno fare comunque un test per essere più sicura?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se può aiutarla ad essere meno ansiosa,sì.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Potrei farle un'altra domanda? Cosa si intende per gravidanza extrauterina? E' comunque una gravidanza che si può portare avanti o bisogna per forza abortire?
Grazie

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gravidanza che si annida fuori della cavità uterina(sede adatta e naturale)per esempio:tube,ovaie,anse intestinali(Rarissima)destinata ad aborto spontaneo se non procura danni prima( vedi emorragie addominali).
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille.
Posso porle ancora altre domande? Scusi se ne approfitto ma preferisco togliermi tutti i dubbi una volta per tutte.
Vorrei chiederle se sarà normale avere un ritardo per quanto riguarda il ciclo dopo l'assunzione della pillola.
L'ho assunta il 9 settembre e le mestruazioni mi sarebbero dovute venire oggi. Sono molto regolare io..
poi un'altra domanda. Non ho avuto perdite di sangue questi giorni, mentre leggo su internet che ci sono quasi sempre. Sto avendo solamente perdite bianche e i dolori addominali continuano ad esserci. Spesso mutano in fitte molto molto dolorose a livello delle ovaie. E' qualcosa di normale?

[#7] dopo  
Utente
Ho fatto il test di gravidanza risultato negativo.
Il fatto è che il ciclo ancora non arriva, sono ad un ritardo di 4 giorni..se dovesse ritardare ancora devo rifare il test?

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NON ci sono problemi,se uol sentirsi tranquilla,può anche ripeterlo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI