Utente
salve,prendo da un anno la pillola loette.questo mese alla quinta pillola ho iniziato a star male per un virus intestinale,praticamente h preso la pillola alle 22 e ho avuto le prime scariche dopo circa 6 ore,ho preso una pillola di riserva(pensando che la prima non fosse stata assorbita) ma dopo 5 ore dalla seconda ho avuto di nuovo diarrea.lo stesso per il giorno dopo,infatti ho preso la pillola sempre alle 22 ma dopo circa 3 ore di nuovo problemi allora ne ho presa un altra ma ecco di nuovo la diarrea dopo circa 3 ore.adesso so di dover proteggere i fututi rapporti,ma vorrei sapere:1) che rischio corro per un rapporto avuto martedì pomeriggio(la notte successiva ho iniziato a star male)?2)di solito dopo quanto in casi di non assorbimento di una pillola può ripartire l'ovulazione?grazie.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Il rischio e' molto basso se si considera che gli spermatozoi vivono in media 72 (avrebbe dovuto ovulare nell'arco di 48h dopo l'inizio dei sintomi, evenienza piuttosto rara, se non eccezionale)
Continui ad avere rapporti protetti fino alla normalizzazione della situazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
grazie,mi tranquillizza molto.credo che l'ultima pillola che realmente ho assorbito sia quella che ho preso mercoledì mattina alle 4(infatti ho avuto diarrea dopo 5 ore e credo siano sufficienti per l'assorbimento)quindi da quanto ne so dovrei essere coperta da quest'ultima esattamente 24+12 ore.mi sbaglio?in questo modo dovrei aver avuto copertura per lo meno fino ad oggi pomeriggio circa e di conseguenza sono passate 48 ore dal rapporto a rischio.il mio ragionamento è giusto?

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il suo ragionamento appare corretto
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
salve,prendo la pillola e in seguito al virus intestinale che ho preso 2 settimane fa sto molto in ansia.ovviamente non ho più avuto rapporti non protetti e so che il rischio anche per il rapporto precedente è basso ma per tranquillizzarmi avrei pensato di interrompere oggi la pillola per avere il ciclo in anticipo e stare finalmente più serena(mi mancherebbero solo 4 pillole per finire il blister).questo comunque sarebbe stato l'ultimo mese di assunzione prima di una pausa di 3 o 4 mesi per verificare l'ovulazione.volevo chiedere:posso interrompere oggi la pillola senza problemi?una volta arrivato il ciclo mi posso considereare fuori pericolo per una gravidanza e stare finalmente tranquilla oppure devo fare ulteriori accertamenti?grazie.

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Conviene terminare il blister correttamente ed attendere il ciclo da sospensione. In questo modo puo' escludere con certezza la gravidanza
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
mi scusi dottore ma il bimixin che ho preso in quei giorni interferisce con la pillola?sul bugiardino sia della pillola che del bimixin non vi è scritto di interazioni tra i due.

[#7] dopo  
Utente
se dovesse interferire c'è rischio per il rapporto avuto circa due giorni prima quando non stavo male o il rischio è solo per i giorni successivi.

[#8]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il farmaco citato non interferisce
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#9] dopo  
Utente
infatti sul foglietto del bimixin non sono riportate interazioni,ma in altri consulti ho letto che la neomicina interferisce con la pillola visto che è un antibiotico intestinale e quindi agisce distruggendo le flora dell'intestino.come mai dottore?mi scusi ma ho sempre paura di sbagliare.

[#10] dopo  
Utente
cari dottori,dopo un anno di assunzione ho interrotto la pillola,l'ultimo mese è terminato il 29 dicembre e la sera del 1 gennaio ho avuto il ciclo da sospensione.avendo avuto un forte virus con diarrea(e probabilmente non avendo assorbito la pillola numero sei dell'ultima scatola di dicembre) ho anche effettuato un test di gravidanza a un mese dall'ultimo rapporto ed è risultato negativo. vorrei chiedere due cose:1)il test l'ho effettuato nel pomeriggio con urina trattenuta circa 4 ore,sul fogliettino diceva che poteva essere effettuato in ogni momento della giornata.credo che dopo un mese dal possibile rapporto fecondante le hcg dovrebbero essere molto alte anche nel pomeriggio e quindi facilmente rilevabili se fossero state presenti.quindi posso ritenere il test attendibile?2)sto aspettando il mio ciclo naturale per il 1 febbraio(devo contare dall'ultimo ciclo da sospensione o dall'ultima pillola?)ma non vedo nessuna perdita ovulatoria il muco non cambia,non ho sintomi di nessun genere neanche i classici dolori al seno postovulatori.è normale che pur essendo al 22esimo giorno dopo il ciclo non veda ancora ovulazione?grazie per la risposta.

[#11]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
1- il test se eseguito correttamente e' attendibile
2- il successivo ciclo dovrebbe arrivare dopo 1 mese dal precedente ciclo da sospensione
Spesso i primi cicli dopo la pillola possono essere anovulatori
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Utente
salve,ho avuto l'ultimo ciclo da pillola il giorno 2 gennaio e poi l'ho interrotta a oggi ancora non ho la mestruazione naturale ma so che ci può essere un ritardo.volevo chiedere una cosa:nell'ultima settimana ma a giorni alterni ho iniziato ad avvertire una sensazione di bagnato senza però vedere il muco ovulatorio ma come ho detto in modo discontinuo(un giorno sì,due giorni no,poi di nuovo ecc...).il seno da allora ha iniziato a farmi un pò male,quindi ho pensato fosse ripresa l'ovulazione ma misurando la temperatura basale vedo che rimane ferma a 36,3.vorrei sapere come può essere possibile?ho già effettuato un test di gravidanza ed è negativo infatti ho sempre avuto rapporti protetti.grazie.

[#13]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Evidentemente non vi e' stata ovulazione (come da replica 11).
Le perdite riferite sono dovute a fattori ormonali, come anche la tensione mammaria. Al momento non vi sono motivi di preoccupazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#14] dopo  
Utente
cari dottori,ancora oggi sto aspettando la prima mestruazione naturale dopo l'interruzione della pillola.l'ultimo ciclo da pillola l'ho avuto il 1 gennaio sera,quindi ad oggi avrei circa 15 giorni di ritardo.volevo sapere:1)ancora il ritardo è nella norma oppure è meglio verificare con accertamenti che tutto sia a posto?(ho già effettuato 2 test di gravidanza,entrambi negativi)2)se il ciclo fosse stato anovulatorio la mestruazione si presenta comunque e in che tempi?grazie.

[#15]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
1- attenda ancora qualche gg, quindi eseguirà un'ecografia transvaginale (se i test sono neg e' da escludere una gravidanza
2- se il ciclo fosse anovulatorio si manifesterebbe comunque anche in tempi non regolari
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"