Pillola e ciclo mestruale anomalo dopo cura antibiotica

Carissimi medici, assumo oramai da 5 anni la pillola Miranova. Il giorno 21 Luglio ho subito un'intervento chirurgico per l'estrazione dei quattro denti del giudizio in anestesia generale. Durante il ricovero mi sono stati somministrati antidolorifici, calmanti, antibiotico e cortisone. Tornata a casa ho dovuto iniziare una cura antibiotica di cinque giorni con Cefixoral 400 mg e ho anche assunto per cinque giorni il Nexium 40 mg. L'ultima pillola del blister l'ho presa il giorno prima dell'intervento e ho iniziato il nuovo blister due giorni dopo aver finito la cura antibiotica. Ho avuto il ciclo abbastanza regolare nella settimana di pausa ma dopo due giorni dalla fine del ciclo ho avuto delle perdite mestruali anomale in quanto non mi era mai accaduto da quando assumo la pillola. So di non essere protetta in questo periodo, quindi sto usando comunque altri metodi contraccettivi. E' possibile che la cura antibiotica abbia interferito con la pillola al punto tale di avere queste perdite?

Grazie

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
I farmaci citati non interferiscono con la pillola, ma non sappiamo quali altri farmaci siano stati somministrati durante l'intervento e ricovero.
Le perdite avute sono dovute allo stress operatorio subito dall'organismo, quindi nulla di preoccupante. Stia a riposo qualche gg e tutto dovrebbe regolarizzarsi
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test