Utente
Buongiorno,
sono all'inizio della prima gravidanza e i dubbi e le ansie sono tanti.
Ultima mestruazione 11/09/2011, picco ovulatorio rilevato il 25/09/2011, rapporti il giorno stesso. Test di gravidanza l' 08/10/2011 negativo. Test di gravidanza il 13/10/2011 positivo (Clearblue - incinta - 2-3 settimane).
Beta hgc il 14/10/2011 242,5; rifatte il 16/10/2011 (in seguito ad alcune leggerissime perdite rosate ma che paura!!) e salite a 616,6, ma il controllo ecografico non riscontra camera gestazionale. Non si dovrebbe vedere la camera?
Sarà una gravidanza extrauterina?
Quando ripetere beta hcg ed ecografia?
Grazie mille per la risposta.

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

premetto che le beta non servono a niente e dovrebbero essere prescritte dal medico solo su specifica indicazione.
La camera gestazionale si vede per beta a partire da 1000-1500.
Quindi niente panico!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno,
purtroppo la gravidanza si è interrotta, le beta si sono fermate a 832 e sono cominciate le perdite.
In ospedale il 23/10/2011 non hanno saputo dirmi se la gravidanza era in utero,non è stato necessario fare il raschiamento e non mi è stato prescritto alcun medicinale.
Io ho avuto perdite rosse liquide e senza grumi simil mestruazione solo per una notte, poi perdite leggere marroncine per una settimana.
Il test di Coombs è risultato leggermente positivo e mi è stata fatta l'iniezione di immunoglobuline (io Rh neg A, mio marito Rh pos 0)
Avrei ora da porle alcune domande:
- quando sono rimasta incinta ero al primo ciclo di clomid (dal 5° giorno del ciclo al 9°, una compressa da 50mg al giorno); il clomifene può aumentare l'incidenza di aborti spontanei?
- io ho 38 anni e mio marito soffre di teratozoospermia (94% di forme atipiche),questo può aver inciso sulla probabilità di avere un aborto spontaneo?; vorremmo riprovare subito: è il caso?
- io ho una situazione lavorativa psicologicamente molto stressante e con noi vive mia mamma invalida e ipovedente che accudisco, pertanto il mio ginecologo mi ha suggerito nel caso restassi di nuovo incinta di richiedere da subito la gravidanza a rischio; lei cosa ne pensa?

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

mi dispiace molto per come sono andate le cose, e spero che il futuro le porti il bambino che tanto desidera.

Riguardo ai suoi quesiti:

1- il clomid non è causa di aborto
2- la causa più frequente di aborto, soprattutto molto precoce, è la possibilità di una scarsa qualità di uovo e/o spermatozoo, che può portare ad anomalie cromosomiche o a difetti di impianto. Il fatto che sia andata male, non vuol dire che la cosa debba ripetersi.
3- mi sembra una buona idea, visto lo stress a cui già è sottoposta. Il suo medico le indicherà le procedure burocratiche necessarie.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi