Yaz: dimetcata la 7

Buon pomeriggio.
Prendo la pillola YAZ.
Ieri sera mi sono accorta di aver dimeticato di non aver preso la sera prima la pillola numero 7.
Come scritto nel bugiardino ho preso sia la 7 che la 8 insieme.

Martedi sera (giorno 4) ho avuto una scarica di diarrea e quindi per sicurezza mercoledi' in matinata ho preso un'altra pillola nel caso quella della sera precedente l'avessi espulsa.
Mercoledi' mattina stessa ho avuto un rapporto non protetto.

Passo alle domande.
Il bugiardino dice che se nei 7 giorni precedenti la pillola saltata avessi avuto rapporti sarei a rischio gravidanza.
1) E' davvero cosi'?
2) Se e' cosi', la percentuale nel mio caso e' davvero alta?
3) Il fatto di aver preso mercoledi' la pillola in piu' potrebbe aiutarmi a non essere rimasta incinta?

4) Quest'ultima domanda deriva dalla mia ingoranza sul meccanismo che regola il fuunzionamento contraccetivo della pillola e mi scuso se tale domanda e' banale: l'aver dimenticato di prendere la pillola venerdi' mi ha fatto ovulare immediatamente? Senno' come si spiega l'avvertenza che potrei essere rimasta incinta in dei rapporti precedenti? So che gli spermatozoi ci mettono un po' di tempo ad arrivare a "destinazione" ma a questo tempo non si dovrebbe sommare il tempo di formazione dell'ovulo?
In cosa non quadra il mio ragionamento?

GRAZIE mille e spero mi rispondiate al piu' presto.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Se nella prima settimana di assunzione della pillola c'è stata la dimenticanza di una compressa e si sono avuti rapporti nella settimana precedente , si dovrebbe prendere in esame una eventuale contraccezione di emergenza (pillola del giorno dopo).
Sintetizzando : nella prima settimana con il basso dosaggio delle attuali pillole,ci potrebbe essere una ripartenza della ovulazione, non immediata, ma se gli spermatozoi rimangono vitali per 72 ore nelle vie genitali femminili e IPOTETICAMENTE ci potrebbe essere una fecondazione.
La pillola del gd è una garanzia(non avendo alcuna controindicazione)
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille per la risposta immediata.

So che il rischio c'e' ma vorrei quantificare quanto.

Il fatto di aver dimenticato la settima pillola (invece che ad esempio la prima) mi dovrebbe far stare piu' al sicuro?

72 ore e' il numero massimo di ore che gli spermatozoi possono sopravvivere?

Il fatto di aver assunto la pillola in piu' il giorno stesso del rapporto non potrebbe aver accelerato il processo di "bloccaggio" della ripartenza dell'ovulazione o questo fatto e' ininfluente?

La contraccezione di emergenza a 5 giorni dal rapporto avrebbe effetto?
Cosa comporterebbe? L'eliminazione dell'ovulo dopo quanto tempo dalla somministrazione della pillola del giorno dopo avviene?

Ancora grazie infinite



[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
1. sopravvivenza ,sottolineo nelle vie genitali femminili, è di 72 ore circa.
2. La contraccezione d'emergenza è efficace entro le 72 ore dal rapporto non protetto.Tra poco in commercio la pillola dei 5 giorni dopo.
SALUTI
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille per le risposte.

Chiaramente se si fosse instaurata una gravidanza questa non sarebbe assolutamente cercata ma ormai sia io che mio marito l'accetteremmo comunque.

Fatta questa premessa vorrei che lei mi aiutasse nei calcoli, so che il ragionamento e' un po' contorto ma la prego di seguirmi e spero di riuscire a spiegarmi.

1)
Mercoledi' mattina alle 6 abbiamo avuto il rapporto a rischio.
Gli spermatozoi, come lei mi ha detto, spravvivono max 72 ore.
Al massimo potrebbero aver fecondato quindi sabato mattina.
La pilloa dimenticata era quella di venerdi' sera che eventualmente senza rischi avrei potuto prendere entro sabato mattina alle 9.
Rischio quindi a questo punto non ce n'e'? Nel caso invece il rischio ci fosse cosa non quadra nel ragionamento?

2)
E poi dopo quanti giorni dal rapporto non protetto posso fare un test di gravidanza sicuro senza avere dubbi sulla validita' o meno del test?
Chiaramente penso di dover fare gli esami del sangue, ma quando?

Grazie infinite


[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Sono tutti calcoli di probabilità, ma nessuno potrà darle dei dati precisi.
Questi sono consigli che si danno a donne che assumono un contraccettivo perchè non desiderano una gravidanza, e l'eventuale insorgenza della gravidanza creerebbe problemi per l'assunzione della stessa.
SALUTI
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille per le risposte

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test