Perdite ematiche dopo ciclo

Salve,
vi contatto per chiedervi un parere.
Sono una ragazza di 26 anni. All'età di 19 anni ho subito una ovariectomia destra + resezione ovarica sinistra.
Negli anni, durante le visite ginecologiche effettuate non sono stati riscontrati altri problemi e i cicli sempre puntuali.
Ultimamente però le mestruazioni cominciano ad essere irregolari e soffro di dolori pelvici non molto dolorosi ma fastidiosi.
Tra le altre cose soffro di anemia microcitica e l'emocromo è molto basso.
Vi scrivo perchè dopo l'ultima mestruazione terminata circa una settimana fa, sono apparse perdite ematiche. Inizialmente di rosso molto vivo poi, sempre più scure, senza dolori al primi giorno, mentre un pò dolorose nei giorni successivi.
Lamento inoltre molta stanchezza e sonnolenza.
di cosa si potrebbe trattare? potreste darmi dei consigli su quali esami effettuare?
Vi ringrazio per l'attenzione e spero di essere stata abbastanza chiara.
Cordialmente,
V.
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
Dovrebbe eseguire un'ecografia transvaginale per controllare la condizione dell'ovaio sx residuo e dell'utero, quindi valutare l'assetto ormonale ed ematochimico generale
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test