Rimanere incinta a seguito di masturbazione

Buonasera a tutti,
scrivo per avere un parere su un episodio accaduto ieri e che mi dà qualche pensiero.
Durante l'intimità con la mia fidanzata mentre ero coricato lei mi ha masturbato fino a farmi eiaculare sull'addome. Mi sono quindi pulito con un fazzoletto di carta (rimuovendo lo sperma che avevo addosso), mi sono sciacquato sommariamente e rivestito in bagno, poi sono tornato da lei e l'ho masturbata stimolandole il clitoride (ma senza penetrazione delle mie dita). Non erano più presenti tracce evidenti di sperma sulle mie dita ma, nonostante questo, per il fatto che non mi sono lavato accuratamente le mani è possibile che questo episodio possa far rimanere incinta la mia fidanzata?

Cordiali saluti.
[#1]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 80
Gentile Signore,

in casi come il suo reputo sia utile farsi un'idea generale sul problema rischio gravidanza tramite i seguenti approfondimenti:

https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/104-ma-la-mia-fidanzata-puo-essere-incinta.html

e

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1436-sono-incinta-false-mestruazioni-quando-fare-il-test-di-gravidanza.html

Dr.ssa Valentina Pontello
https://linktr.ee/vvpginecologa
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottoressa per la tempestività della sua risposta, e perdoni la mia ignoranza in materia.
Mi pare di capire che nel mio caso, per il fatto di non avere eseguito una vera penetrazione con le dita e poichè comunque la quantità di sperma eventualmente presente sulle dita stesse (dopo aver toccato indumenti, asciugamani, etc...) era assai scarsa, le probabilità di avere una gravidanza dovrebbero essere assai basse, mi può confermare?
Approfitto della sua cortesia per porle un'altra domanda: la mia fidanzata dovrebbe avere il prossimo ciclo a partire circa dal 27 luglio, mentre l'episodio che le ho descritto risale all'8 luglio; se si verificano le normali mestruazioni possiamo concludere che il rischio di una gravidanza è scongiurato del tutto o ci consiglia di effettuare comunque il test?
Grazie ancora per la disponibilità e la pazienza.

Cordiali saluti.
[#3]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 80
1- sì
2- è scongiurato
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottoressa,
dato che purtroppo questa situazione sta generando molta ansia in me e nella mia fidanzata, abbiamo deciso di non attendere l'arrivo del ciclo successivo (previsto teoricamente per il 27 luglio ma che potrebbe tardare, anche per colpa proprio dell'ansia...) ma di effettuare comunque un test di gravidanza qualche giorno prima.
Se il test venisse eseguito il 24 (l'episodio a rischio risale alla mattina dell'8), secondo Lei il risultato avrebbe già una elevata attendibilità o ci consiglia di aspettare altri giorni per essere più sicuri? E in questo secondo caso, quanti giorni in più è meglio aspettare?
Nuovamente grazie per la disponibilità.

Cordiali saluti.
[#5]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 80

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test