Utente
buongiorno,
ieri sera mi sono recata al ps x una visita ginecologica essendo alla 11esima sett. di gravidanza e avendo dei disturbi che mi preoccupavano.
mi hanno fatto visita con speculum che era sporco di sangue - stamane ho avuto piccole perdite di sangue durante evacuazione.-
quello che mi chiedo é se lo speculum é pericoloso, se le perdite sono legate a quello visto che prima non ne avevo e se devo osservare riposo visto che il ginecologo di turno avrebbe detto 7gg a casa.
inoltre oggi ho fastidi, come bolle d'aria, senso di utero duro in alcuni momenti della giornata e pizzicottini alle ovaie.
e' possibile che il ginecologo abbia provocato dei danni? lo speculum é pericoloso?
sono andata per uscire tranquilla e invece sono più agitata di prima.

grazie per il vostro aiuto

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente NO!
In gravidanza si può effettuare il PAPtest ,utilizzando lo SPECULUM VAGINALE, che non crea danni.
Il Collega non ha creato problemi alla gravidanza!
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
grazie dottore per la sua risposta.
il fatto che ci fosse del sangue fermo può essere ancora decidua visto che dall'ultima eco del 27 giugno era risultata?
oggi sto meglio ho solo a volte la sensazione di utero che si indurisce ...potrebbe essere solo che si ingrandisce o secondo lei mi devo preoccupare? anche con la gravidanza di 4 anni fa a volte mi succedeva.
fortunatamente sangue non ne ho più perso e questo un pochino mi tranquillizza.
lei cosa ne pensa?
ancora grazie
cordiali saluti da una mamma preoccupata reduce da un aborto interno alla 8 settimana avvenuto a gennaio.



[#3] dopo  
Utente
dottore buongiorno,
in asilo da mia figlia si é verificato un caso di V MALATTIA.
io non so se l'ho mai avuta, domani vado a fare le analsi del sangue e speriamo di averla presa.
le chiedo che pericolo corre il piccolo essendo alla 13+2 e fino a quando devo fare controlli del sangue per sapere se l'ho presa.

consideri che il caso é scoppiato circa 10 gg fa e che mia figlia la scorsa settimana non ha frequentato perché ho avuto la possibilità di tenerla a casa e farla riposare.

secondo lei anche se la piccola l'avesse presa l'avrebbe già manifestata oppure è ancora presto

ho molta paura soprattutto per me e per il rischio che possa correre il bimbo.

la ringrazio anticipatamente per una risposta

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve manifestarsi l'esantema,per poter affermare che sia stata contratta la malattiasia per sua figlia che per lei.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
buongiorno Dottore,
le scrivo per informarla che per il parvovirus é tutto ok, l'ho fatto non so quando ma ho gli anticorpi.
La ricontatto anche per chiederle alcune cose che nn mi lasciano tranquilla. - strano eh! :)
sono oramai a 17+5gg, ultima visita esattamente 15 gg fa ed era tutto ok, mentre la prossima il 7 settembre per la morfologica.
io mi sento benissimo, ho tante energie a parte il caldo, ma essendo in ferie posso permettermi riposo.anche l'appetito é meno "insistente", proprio come se non fossi neanche incinta.
da qualche giorno però mi sembra che la mia pancia si sia ridotta -mio marito dice di no - e il seno mi fa male ma lo sento più malleabile.
ho il terrore che sia successo qualcosa..ogni tanto sento dei movimenti nella pancia ma li lego all'intestino poiché mi sembra presto per poterli attribuire al piccolo.spesso infatti mi sento gonfia nonostante il mio intestino lavori bene e non abbia problemi di stitichezza.
adesso mi trovo all'estero e rientrerò fra 4 gg ...sono molto preoccupata...
spero mi possa rincuorare in attesa di rientro in italia.
la ringrazio e le porgo ancora un GRAZIE per tutto.


[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'unica modo per poter valutare il benessere fetale in questo periodo è quella di ascoltare il BCF (battito cardiaco fetale) o l'esame ecografico..
I movimenti fetali a volte non sono ben percepiti.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
grazie 1000 Dottore,
ieri causa malessere generale dovuto al caldo sono andata a fare un controllo presso una clinica ostetrica privata ed ho trovato del personale davvero gentile.
tutto procede bene,la crescita del bimbo é in linea con l'epoca gestazionale e il battito é di 164.
l'unico disagio che adesso mi resta é il caldo tremendo che già sopporto poco di natura e un leggero male di pancia, non costante, come quello mestruale, avuto peraltro spesso anche durante la prima mia gravidanza.
Le vorrei domandare un'ultima cosa, Dottore: mi é capitato di avere del leggero muco rosa/giallo intenso. e' normale?soprattutto dopo essere andata di corpo.
con la prima gravidanza mai, mi devo preoccupare?

La ringrazio ancora tantissimo, quanta pazienza avete Voi medici!





[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le conviene assumere dei prodotti a base di MAGNESIO e POTASSIO,che in gravidanza vanno benissimo.
Probabili emorroidi?
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
grazie Dottore.
magnesio lo prendo dall'inizio mentre potassio no.
domani rientro in italia dalle ferie e vedo di andare in farmacia.
per le emorroidi non credo, non ho fastidi a meno che non siano interne e nn me ne sia mai accorta.
per quanto riguarda il male di pancia mi é anche capitato ieri che fosse associato a un indolenzimento delle reni e bassa schiena. sono contrazioni secondo lei? la pancia é morbida mi tira molto anche se devo dire che oggi va meglio - ieri sono stata a letto praticamente tutto il giorno e anche oggi riposo visto il viaggio di domani.
l'utero lo sento a volte pesante, non contratto; non so se sono chiara.
ho tanta paura di finire il resto della gravidanza a riposo come per la prima figlia : gli ultimi 3 mesi a letto..
però ho notato che questi fastidi si sono presentati con i movimenti del bambino che da 2 giorni si sono ben chiari e sono diventati inconfondibili!

grazie ancora


[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
PERFETTO e in bocca al lupo!
I movimenti fetali procurano indirettamente contrazioni uterine ,per sollecitazione meccanica,cioè non per minaccia di aborto o parto prematuro.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente
GRAZIE DOTTORE!!!!
visti i dolori tipo mestruo e i fastidi di utero che tira oggi sono andata dal mio ginecologo che tra poco parte per le ferie e volevo essere rassicurata che tutto fosse a posto.

il collo é ben chiuso ed é di 4.5mm

il dottore dice che i miei distrurbi sono legati all' l'utero che ingrandendosi cerca spazio e dà problemi all'intestino - premetto che sono regolarissima.

1) può essere che tutto questo sia solo l'intestino? ho così paura....in certi momenti mi sembra che la pancia possa "aprirsi" tanto tira, ma non é mai dura, solo molto tesa, in alcuni momenti mi sento legata all'altezza del pube

2) Avendo utero retroverso può darmi più fastidi?

3) inoltre le chiedo:le contrazioni interessano tutta la pancia? perché a volte mi sembra di avere un palloncino che soffia dall'interno solo in un lato della pancia ....é il bimbo che si muove?

come posso essere sicura che nn siano contrazioni?come si riconoscono?

4) posso andare in piscina secondo lei? non nuoto, solo cyclette e qualche esercizio per nn perdere l'allenamento cardiocircolatorio

la ringrazio ancora oramai anche lei è il mio ginecologo!


[#12] dopo  
Utente
dottore buongiorno,
ieri andando di copo ho avuto delle perdite copiose di muco e poi un poco di acqua trovata negli slip.dopo avere chiamato il reparto di cui il mio ginecologo é primario - in ferie! e lo sapevo- mi hanno fatto andare per un controllo.
il medico di turno mi ha riscontrato vaginite micotica e "piaghetta" e mi ha dato gynocanesten + meclon alternati x 6 sere (quindi 12gg).
Quello che mi ha lasciata perplessa é che i due medicinali contengono lo stesso principio e la durata della cura nonché la diagnosi. Nel senso che vaginite micotica mi sembra generico. lei cosa ne pensa? non dovrei fare un tampone?
io ho iniziato la cura perché ho letto che la vaginite se trascurata non va bene vista la gravidanza. Inoltre come faccio a sapere se sono guarita? non avevo alcun sintomo se non quel muco peraltro espulso tutto insieme.
Le chiedo inoltre se la piscina peggiora il quadro o se posso andarci. io per ora la sospendo, per precauzione.

La ringrazio molto ancora se vorrà rispondermi.

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La diagnosi rapida la effettuo con esame batteriologico a fresco del secreto vaginale,la coltura del tampone vaginale allunga i tempi.
Sono d'accordo che i due farmaci che le hanno prescritto sono sovrapponibili.
La piscina indirettamente (presenza di cloro) causa alterazioni del pH vaginale ,rendendolo basico e favorendo quindi le infezioni.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente
grazie dottore
proseguo solo con un farmaco per 6gg come da bugiardino.che ne dice?
le chiedo solo un' altra cosa.
come faccio a sapere se sono guarita non avendo sintomi evidenti?
grazie ancora, il mio ginecologo torna a fine mese...

[#15]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sono in grado di darle un consenso su una terapia, con diagnosi effettuata da altri
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#16] dopo  
Utente
grazie dottore,
in effetti le ho fatto una domanda poco appropriata.
Le chiedo una cosa: da quando ho iniziato la terapia le mie piccole perdite acquose sono leggermente aumentate: sono goccia a goccia
nonostante il test per capire se fosse liquido amniotico mi sia stato fatto non sono tranquillissima.
le perdite che ho sono inodori e se si seccano diventano di colore bianco e dure.
come si fa a distinguerle da perdite di liquido?
se ci fosse una rottura del sacco alta potrebbero essere così come le mie, goccia a goccia?
nel referto é indicato mancanza di funneling, questo vuol dire che non ci sono rotture?
mi scuso ancora ma a volte non sempre si riesce a dare fiducia a chi non é il tuo medico


GRAZIE

[#17]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questa caso è importantissima la visita!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#18] dopo  
Utente
grazie ancora!
Lle perdite sono cambiate leggermente evolvendosi in muco tipo "ricotta" e meno acquose. non so se sia buon segno ma almeno non é acqua!
Oggi ho anche fatto la morfologia ed é tutto a posto, anche il liquido sembra abbondante.
le chiedo una cosa: il test per il liquido amniotico é vero che potrebbe viene falsato in caso di infezione? me lo avrebbe detto la ginecologa che mi ha fatto l'eco che mi ha anche abbastanza tranquillizzata dicendomi che secondo lei c'é l'infezione, di finire la terapia e poi di procedere ad un nuovo controllo. Intanto dovrebbe tornare il mio ginecologo.
Io non so più cosa pensare...ho paura possa succedere qualcosa di brutto.
grazie ancora

[#19]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono d'accordo con la Collega che l'ha visitata.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#20] dopo  
Utente
GRAZIE!!!!

la terrò aggiornata su tutto, intanto speriamo nella guarigione veloce. non ho mai avuto perdite neanche con la mia prima figlia e sono veramente imbarazzanti e preoccupanti

[#21] dopo  
Utente
Dottore Buongiorno,
ho ancora 3 giorni di cura con gli ovuli e poi andrò al controllo.
Alterno giorni in cui sto bene e altri in cui ho più perdite, soprattuto nel tardo pomeriggio/sera probabilmente dovute agli ovuli.
può essere che ogni tanto queste perdite siano di colore rosa chiarissimo?
stamattina mi é successo così. ho praticamente espulso parte dell'ovulo e il colore non era bianco.
secondo lei dovrei riandare in PS o è normale che l'infiammazione possa anche provocare la rottura di capillari?
francamente ne farei a meno di andare ...in attesa del controllo.
la ringrazio ancora....

mi scuso ancora per contattarla

[#22]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi è molto importante l'esame clinico, io consiglierei la visita.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#23] dopo  
Utente
buongiorno ancora dottore,
ieri sono andata a farmi controllare e per fortuna un altro spavento placato....
è tutto ok, ho sospeso gli ovuli dopo 11 gg di cura e speriamo di non avere recidive.
grazie ancora per il suo prezioso consiglio.

[#24] dopo  
Utente
buongiorno Dottore,
Le scrivo solo per dirLe che la mia gravidanza sta procedendo,il piccolo cresce, é anche leggermente più grande dell'epoca gestazionale e me ne sono accorta!!!!!! dalla pancia che tira e tira e pesa e pesa.
Ieri ho fatto il controllo dal mio ginecologo e tutto va...
Visto che la maggioranza delle volte L'ho tediata con problemini e richiesta di consigli ho pensato che fosse giusto anche darLe altre informazioni.

Prossima visita 8/11 e spero di arrivarci senza intermezzi di PS.

A PRESTO!

[#25]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
IN BOCCA AL LUPO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#26] dopo  
Utente
Dottore Buongiorno,
le volevo chiedere se é normale avere delle piccole fitte intorno all'ombelico che sembrano quasi spilli. Sono più fastidiose quando il piccolo si muove molto.
Premetto che la pancia é morbida, io le avverto sotto pelle e non capisco se possano essere causate dal fatto che la pancia si sta allargando molto.
Adesso sono a 24+4 e le volevo anche chiedere la placenta a che livello dell'addome é arrivata a quest'epoca.
La ringrazio sempre molto.

[#27]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Distensione della cicatrice ombelicale (ombelico), dovuta alla distensione della parete addominale.
Nessun problema.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#28] dopo  
Utente
grazie Dottore,
già temevo sintomi di distacco di placenta....

[#29] dopo  
Utente
buongiorno Dottore,
rieccomi a chiederle alcune cose: riguardano i valori degli esami del sangue ritirati satamane e fatti 5gg fa. premetto che quando li ho fatti avevo mal di gola e i linfonodi del collo leggermente ingrossati. Ed oggi alcuni valori risultano leggermente fuori dai range.
glieli elenco:
EMOCROMO
leucociti 11.29 valori di riferimento 4-10
eritrociti 3.72 valori di rif.4.30-5.50
emoglobina 11.6 valore rif. 12.5-15.5
ematocrito 33.6% valore di rif. 36 - 46
FORMULA LEUCOCITARIA valori in %
neutrofili 77.70 valore rif. 40-75 valore assoluto 8.77 valore rif. 1.60-7.50
linfociti 12.70 valore rif. 20-45
eosinofili 0.70 valore rif.1-6

SIDEREMIA
35 valore rif. 37-145

Sono rimasta spaventata dai valori fuori range, il mio ginecologo oggi non era in ospedale e quello che mi chiedo é se la situazione é "grave" o se é dovuta al mal di gola contro cui stavo combattendo - ancora oggi ho un leggero catarro al mattino al risveglio e bruciorino di gola.
la ringrazio ancora per il consulto e le auguro un buon w.e.

[#30]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La sideremia (ferro nel sangue) è bassa. terapia con ferro per os
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#31] dopo  
Utente
grazie dottore,
e gli altri valori? ci stanno dei valori così sballati in caso di mal di gola e tosse?
mi scuso ancora ma sono un pochino preoccupata.....il mio bambino può avere conseguenze?

[#32] dopo  
Utente
buongiono Dottore,
ho niniziato la cura con il ferro e vedremo le prossime analisi come andeanno.Intanto mi sta succedendo di avvertire qualche contrazione da circa 5gg che non capisco bene se mi devono allarmare o no.Sono anche andata al PS a farmi vedere mi hanno detto che nn é nulla di preoccupante però io non sono tranquilla.
avverto indurimenti di pancia soprattutto da seduta - in piedi praticamente mai - e la pancia si gonfia soprattutto nella parte dx. A volte però anche tutta. Non sono però dolorose affatto, solo senso di tiramento.Mi chiedo pertanto se é il piccolo che si muove molto a provocarle oppure sono vere contrazioni. La cervice era 47,7 al controllo per cui nessun pericolo sembra. il fatto è: come posso essere sicura che tali contrazioni non portino a un parto prematuro? Ne avverto alcuni giorni di più e a volte meno. e le assicuro che cerco di riposare il più possibile per quanto con una bimba di 4 anni posso fare.
Ho paura sia del parto prematuro sia del riposo forzato...giovedì vedrò di nuovo il ginecologo ma intanto ho un pò di pensiero...
la ringrazio per un riscontro.
Adesso sono a 28 settimane e il peso dek bimbo é stimato intorno a 1174kgs.
GRAZIE ANCORA

[#33] dopo  
Utente
Dottore Buongiorno,
la contatto per un altro piccolo aiuto.
Mio padre stamane si é sottoposto a PET polmonare. Io lo andrei a trovare venerdì sera/sabato mattina perché abitiamo distanti.
Posso vederlo o devo stargli lontano viste le radiazioni?
la mia dottoressa di base dice che devono passare 48 ore dall'esame e il mio ginecologo dice che posso incontrarlo.
volevo sapere anche da lei se é pericoloso o no .
sabato sarò a 31 settimane di gestazione.
Grazie 1000

[#34] dopo  
Utente
buonasera dottore e auguri per la prima festa prenatalizia!

sono arrivata alla 33 esima settimana e ahimé sono a riposo da una settimana per contrazioni e ho già fatto la maturità polmonare anche se al momento il mio collo é chiuso e la cervice ancora lunga : maggiore di 4cm!
a questo punto penso a riposarmi e a portare avanti le settimane anche se é dura stare tutto il giorno sul divano ....

le scrivo per chiederle un parere e spero di trovare riscontro.vorrei partorire nell'ospedale dove il mio ginecologo é primario ma non ha la neonatologia.tale ospedale dista dal principale circa 15 minuti.
il mio dubbio rimane se succedesse qualcosa in fase di parto: trasferendo il piccolo in caso di problemi 15 minuti potrebbero già essere troppi?

lei cosa consiglia?

la ringrazio anticipatamente per la sua gentilezza..


[#35]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dipende dall'epoca in cui partorirà,se supererà la 37^ settimana di gestazione, nessun problema per il neonato.
Alcuni centri pongono il limite a 36 settimane.
Il collega che la segue,penso potrà essere più preciso,conoscendo i luoghi e le strutture.
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#36] dopo  
Utente
grazie dottore,
io spero di partorire a termine, in quel caso anche se succedesse un inconveniente in fase di parto é meglio essere in un centro con neonatologia oppure potrebbe essere indifferente? il mio dubbio é se anche 15 km possano essere decisivi nonostante la struttura assicuri un ottimo primo intervento e velocità di trasferimento.
la ringrazio ancora

[#37] dopo  
Utente
Dottore Buongiorno,
volevo chiederle una cosa sui movimenti fetali.
Il mio piccolo scalmanato fino a 3 gg fa - giorno dell'ultimo controllo - da 2 gg sembra più calmo. io associo la riduzione dei movimenti al fatto che sono a 34 settimane e 3 gg.
E' possibile che, essendo lo spazio sempre meno, lui si senta meno?
I 10 movimenti li sento e anche di più, ma in confronto a prima...decisamente meno.infatti anche le contrazioni si sono ridotte...
Consideri che 15 gg fa é stato stimato di circa 2100kgs.
La ringrazio molto, spero mi possa rassicurare...

[#38]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo spazio si è ridotto è quasi normale.
SALUTI ..e in bocca al lupo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#39] dopo  
Utente
buongiorno Dottore,
le feste sono quasi passate e volevo augurarLe almeno buon anno! ancora incinta!
le 37 settimane sono state raggiunte ancora senza segni premonitori di parto escluse le contrazioni sempre presenti ma non efficaci....
grazie grazie!

[#40]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
BUON 2013
e in bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#41] dopo  
Utente
buonasera dottore!
il 14 gennaio é nato il mio piccolo....17 gg di terapia intensiva e 5gg di ipotermia causa nn ha respirato alla nascita, parto veloce ma lui ha inalato meconio.
l'esperienza é stata terribile ma alla ne siamo usciti senza conseguenze.
grazie per tutto.
un abbraccio grande!

[#42]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
AUGURONI ,sono contento per voi due !!!!!
SALUTI !!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI