Utente
Salve, sono una ragazza di 19 anni ed è ormai da un anno abbontante che prendo la pillola anticoncezionale Klaira, all'inizio la prendevo solo per controllare il ciclo che altrimenti era troppo abbondante e doloroso ora anche come anticoncezionale ed è qui che sorgono i dubbi!
Io prendo la pillola sempre alla solita ora al massimo con un ritardi di 15 minuti, sto molto attenta a controllare attacchi di nausea e diarrea nelle 4-5 ore successive!
volevo appunto chiedere se con diarrea ci si riferisce solo a forti scariche come quelle da virus o è compresa anche la normale defecazione, e:
Se in caso di virus intestinale come devo comportarmi i giorni seguenti!
altra domanda per fugare una mia grande paura, se il ciclo torna regolare e come al solito doloroso diciamo tra la 26esima e la 27esima pillola dopo 20 giorni dall'ultimo rapporto è esclusa una gravidanza in ogni caso?
mi scuso per la lunga descrizione ma è da molto che sono in ansia per queste cose!

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. si parla di vomito (non nausea) e/o diarrea (scariche di feci liquide ,ripetute) entro le quattro ore dall'assunzione della pillola ,e in questi casi se ne assume un'altra da un blister di scorta.
2. se ha assunto regolarmente la pillola di scorta ,nessun problema contraccettivo.
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/146-istruzioni-per-un-corretto-uso-della-contraccezione-ormonale.html
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dr. Blasi, si comunque con nause intendevo vomito mi scusi! In caso non si possa assumere la pillola di scorta entro le 12 ore nel caso di vomito e/o diarrea a scariche? scusi la nuova domanda ma sul web non riesco a trovare questa informazione!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve considerarla una pillola saltata,non assunta,dimenticata, e quindi a rischio contraccettivo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
sarà però sufficiente continuare a prendere le altre e usare un metodo di barriera per i giorni successivi dottore?

Saluti.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì certo è sufficiente.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille dottor Blasi!

[#7] dopo  
Utente
Dottore mi scusi ho un'altra urgente domanda, questa sera guardandomi con uno specchietto ho notato una piccola bollicina sulle grandi labbra, precisamente a destra, sono spaventatissima, ho fatto da poco i tamponi a cervice e vagina e non è risultato nulla, non ho dolore ne prurito e se non mi fossi guardata forse non l'avrei nemmeno notata! cosa può essere? ho il terrore dell'herpes genitale pur avendo rapporti con una persona non infetta, mi scusi la confusione ma sono nel panico più totale!

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Solo con una visita potrei confermare una tale diagnosi!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
Dottore alla fine sono andata di urgenza dal dermatologo, il fastidioso brufolo era in realtà un ematoma, non abbiamo ben capito come si possa essere formato li, ma per evitare infezioni credo, (dato che poche ore dopo è scoppiato) mi ha prescritto cirofloxacine 500mg due volte al giorno, mi potrebbe gentilmente dire se questo antibiotico ha effetti sulla pillola?
dermatologo e farmacista mi hanno detto due cose diverse.

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La ciprofloxacina ha dimostrato assenza sui livelli plasmatici di estrogeni,e di conseguenza sull'azione contraccettiva.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI