Utente 284XXX
Mi scusino se scrivo in questa sezione ma sono un pò in paranoia.
Spiego motivo della mia preoccupazione.

Ieri dopo una giornata intensa (caldo e molto stress causa molto cammino e vari problemi parentali), la mia fidanzata ha avuto delle perdite di sangue, simili all'inizio del ciclo,quindi di colore rosso vivo,ed è dovuta ricorrere al classico assorbente.
Il ciclo però è ancora lontano, mancano circa 10-12 giorni, e tali perdite si sono verificate 11 giorni dopo un rapporto molto frettoloso ma intenso (non ho eiaculato all'interno ma in bagno) che abbiamo avuto nel suo periodo ovulatorio.

Vi chiedo, cosa potrebbero essere queste perdite?
Probabili spotting premestruale o altro tipo impianto.

Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quasi sicuramente potrebbe trattarsi di uno "spotting periovulatorio " che non sempre si verifica , a volte associato ad algie pelviche per presenza di liquido follicolare in addome (tutto FISIOLOGICO!) legato allo scoppio del follicolo ovarico (OVULAZIONE).
molte donne sono in grado di stabilire in questo modo il momento dell'ovulazione .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 284XXX

Grazie per la veloce risposta, ne approfitto per dire che quella perdita è durata solo un giorno poi niente più, niente sintomi o altro.
È possibile che il periodo ovulatorio anticipi di una settimana?

Chiedo questo perché il rapporto lo abbiamo avuto il 7 e queste perdite sono arrivate il 17 dello stesso mese.

Grazie ancora dottore.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì certo è possibile!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 284XXX

Mi scusi ancora dottore... Quindi secondo lei quelle perdite rosse miste a muco che ha riscontrato sono un normale sintomo di avvenuta ovulazione, dunque spotting ovulatorio?
Tutto questo tenendo anche presente il periodo?

Mi scusi ancora dottore.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma il periodo ovulatorio non sempre avviene il 14° giorno del ciclo ovarico!
In media viene calcolato intorno a quest'epoca.
Si parla di spotting ovulatorio, non sempre presente in molte donne, ma non considerato PATOLOGICO.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI