Utente 681XXX
salve sono una ragazza di 25 anni...il cinque maggio ho avuto un rachiamento per aborto interno.ero alla 12 settinana ma il feto aveva smesso di crescere alla 9 settimana.con mio marito sto avendo rapporti completi perche' antrambi desideriamo tanto un figlio.corro qualche rischio??da premettere che ho avuto un leggero raschiamento dal momento che avevo perso tutto con emorragia.spero tanto in una vostra risposta

[#1]  
Dr.ssa Paola Anzivino

20% attività
0% attualità
0% socialità
LONIGO (VI)
THIENE (VI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Poichè dalla usa descrizione pare che si sia trattato di aborto completo spontaneo, non ci sono controindicazioni a tentare una nuova gravidanza, ma consideri che non è detto che ci sia subito un'ovulazione regolare e soprattutto, per la mia esperienza, non si faccia troppo coinvolgere dal volerla subito "a tutti i costi": rischia di fare più fatica a rimanere incinta perchè la psiche influisce negativamente. Vedrà che, tentando regolarmente, la gravidanza arriverà anche se dovesse passare qualche mese. E' normale.
Dr.ssa PAOLA ANZIVINO

[#2] dopo  
Utente 681XXX

grazie per la sua risposta...pero' per paura di non essereme spiegata bene vorrei precisare che comunque ho avuto un raschiamento..e poi se posso prendere folina da subito.grazie

[#3]  
Dr.ssa Paola Anzivino

20% attività
0% attualità
0% socialità
LONIGO (VI)
THIENE (VI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Si, avevo capito che ha avuto un raschiamento ma mi pare più precauzionale. Comunque non ci sono problemi, ammesso che possa rimanere incinta subito. Certamente è utile l'assunzione di folina da subito. Cordialmente
Dr.ssa PAOLA ANZIVINO

[#4] dopo  
Utente 681XXX

la ringrazio ancora molte per la sua risposta,so che e' importante non fissarsi ed e quello che non voglio fare.anche perche' sono giovane e tempo ce ne sara'comunque grazie ancora molte mi ha tirato un po' su il morale.

[#5] dopo  
Utente 681XXX

salve a distanza di tempo le scrivo per chiederele delle informazione.dopo avere avuto il raschiamento continuo ad avere perdite..mi spiego:fino al 2 giugno avevo piccole perdite che si alternava a giorni si e altri no..poi da 15 giorni a uesta parte ho iniziato ad avere delle perdite scurissime e e giorni dopo perdite di sangue adesso da qualche giorni ho un flusso un po' piu' abbondantecome una mestruazione scarsa con dolori ai reni posso considerarle mestruazioni???come faccio a calcolare ovulazione???ho fatto una visita e mi ha detto che l'utero era apposto e che l'endometrio era ancora leggermente sottile..aspetto con ansia una risposta grazie

[#6]  
Dr.ssa Paola Anzivino

20% attività
0% attualità
0% socialità
LONIGO (VI)
THIENE (VI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
gentile signora, da quello che scrive direi che questa potrebbe essere la prima mestruazione post-abortiva e quindi da quando si stabilizza per quantità il flusso, può contare i 14 gg che corrisponderanno al periodo ovulatorio. Certo tutto è teorico e non mi dice quando ha fatto la visita. Questo è importante per valutare se è vera mestruazione. Comunque vedrà che tutto si sistema e già dalla prossima ovulazione potrà tentare la gravidanza. Basta avere dei rapporti regolari dal 10° al 20° gg del ciclo a giorni alterni e prima o poi si riusciranno ad incontrare ovulo e spermatozoo. Cari saluti
Dr.ssa PAOLA ANZIVINO

[#7] dopo  
Utente 681XXX

grazie per la sua risposta....ho fatto la visita mercoledi scorso...ma come faccio a capire quando e stato il primo giorno di mestruazione???e come mi accorgo quando sto ovulando???mi scusi per le mie continue domande.la ringrazio

[#8]  
Dr.ssa Paola Anzivino

20% attività
0% attualità
0% socialità
LONIGO (VI)
THIENE (VI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
il primo giorno del ciclo si considera quello in cui parte bene il flusso, non le perdite scure che lo precedono. l'ovulazione inizia quando ci sono perdite mucose + abbondanti circa dopo 14 gg dall'inizio della mestruazione. però non deve avere rapporti solo il giorno dell'ovulazione per cui come le ho detto prima, deve avere rapporti regolari a di' alterni dal 10° al 20°giorno del ciclo e vedrà che è più facile che possa rimanere incinta
Dr.ssa PAOLA ANZIVINO

[#9] dopo  
Utente 681XXX

grazie grazie grazie......lei e sempre gentilissima e cordiale peccato che non lavori a milano.....comunque le faro' sapere un abbraccio

[#10] dopo  
Utente 681XXX

SALVE,VOLEVO CHIEDERLE UN CONSIGLIO DOPO IL RASCHIAMENTO HO AVUTO SOLO UN CICLO.C'E UN MODO PER REGOLARE IL CICLO SENZA ASSUMERE LA PILLOLA ANCHE PERCHE' AVENDO UN CICLO DI 40 GIORNI NON CAPISCO MAI QUANDO OVULO.CI SONO ESAMI CHE MI POSSONO AIUTARE?? LA RINGRAZIO

[#11]  
Dr.ssa Paola Anzivino

20% attività
0% attualità
0% socialità
LONIGO (VI)
THIENE (VI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Buongiorno, potrebbe eseguire una terapia solo progestinica che regolarizza abbastanza il ciclo, ma va eseguita sotto controllo medico, non perchè rischiosa, ma perchè va eseguita secondo un protocollo soggettivo. Ne parli con il suo ginecologo. Saluti
Dr.ssa PAOLA ANZIVINO

[#12] dopo  
Utente 681XXX

buongiorno,grazie per la sua risposta..settimana scorsa ho effettuato un test di gravidanza e mi ha confermato una gravidanza.fo fatto anche le beta due volte a distanza di due giorni ed c'e' stato un incremento la prima 16,32 la seconda 25,24 e mi indica una settimana di gravidanza. il mio ginecologo mi ha prescritto il progesterone assolut200, una alla sera e continuo aprendere folina.giovedi' ho una visita di contollo e io dal mio calcolo dovrei essere di 4 settimane volevo sapere cosa si vedra'?? lo so che non vedro' embrione ma si vedra' qualcosa che indica che la gravidanza procede??sa sono molto contenta ma anche molto preoccupata.aspetto una sua risposta grazie

[#13]  
Dr.ssa Paola Anzivino

20% attività
0% attualità
0% socialità
LONIGO (VI)
THIENE (VI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Sono molto contenta per la gravidanza. E' normale che l'HCG sia ancora basso, ma già il fatto che aumenti fa ben sperare. Ovviamente l'eco non penso sarà fatta perchè è troppo presto, ma rifarà ancora la beta HCG che se sarà ancora aumentata, confermerà la regolare evoluzione. Auguri.
Dr.ssa PAOLA ANZIVINO

[#14] dopo  
Utente 681XXX

salve, purtroppo anche questa volta e andata male.volevo chiederle se ci sono esami che io e mio marito potremmo fare. la ringrazio in anticipo

[#15] dopo  
Utente 681XXX

salve,ritorno nuovamente a disturbarla volevo chiderle un parere....settimana scorsa ho iniziato la cura per la candida(ginocanesten) ho avuto il ciclo il 12 settembre dai miei calcoli il ciclo dovrebbe ritornare il 22 ottobre(ciclo di 40 giorni circa)preciso che misurando la temperatura basale ho rilevato temperature mlto ballerine. 2 giorni fa ho terminato l cura e stamattina ho notato delle perdite filamentose tipo chiaro d'uovo..e misursndo la temperatura e circa 3 giorni che e stabiile a 36,5 mi chiedevo potrebbe essere che sia l'ovulazione???e che sia cosi in ritardo??le porgo i miei saluti speranziosa in una sua risposta.grazie