Utente
buongiorno!
ho un problema con il ciclo. a inizio agosto ho preso la pillola del giorno dopo, successivamente ho avuto il ciclo causato dall'assunzione della pillola, intorno a meta' agosto.
il 22 agosto ho avuto il ciclo per la seconda volta nello stesso mese. il 22 agosto era la data del previsto ciclo senza assunzione della pillola del giorno dopo.
aspettavo le mestruazioni il 19/09, ma niente.
ad oggi sono 14 giorni di ritardo e ho fatto tre test di tre marche diverse e comprati in luoghi diversi.
tutti negativi. il primo effettuato 4gg dopo il ritardo, il secondo 10 e il terzo ieri, 13 giorni dopo il ritardo.
secondo lei possono essere falsi negativi tutti questi test?
premetto che per i primi due ho usato campioni di urina del pomeriggio, ma per l'ultimo, quello di ieri, ho usato le urine del mattino appena sveglia.
l'ultimo rapporto sessuale a rischio l'ho avuto l'11 settembre, 23 giorni fa.
nn ho sintomi di gravidanza, niente nausee, niente dolori al seno...
vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
la pillola del giorno dopa causa uno stress ormonale e richiede del tempo perché le ovaie recuperino le rtmicità
il mio consiglio è di attendere ancora un poco e nel frattempo informarsi su un metodo conraccettivo affidabile ed adatto a lei per evitare in futuro di dover ricorrere a tale straordinario sovraccarico ormonale.
se interssata possiamo parlarne.
se non dovesse tornare il flusso ripeta un test fra una settimana
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta Dottore.
Effettivamente ho preso la pillola anticoncezionale per molto tempo, poi ho smesso due anni fa perche' sono una fumatrice e mi stavano apparendo delle vene varicose sulle gambe, mi dava gonfiore e pesantezza.
Stavo valutando adesso un contraccettivo ormonale come l'anello ( nuvaring).
Me lo consiglia?
Le posso dire che ho 29 anni e non ho avuto figli. Secondo lei qual'e' il metodo contraccettivo piu' adeguato alla mia situazione?
Lei crede che ci siano possibilita' che io sia incinta con tre test negativi a piu' di 20 giorni dal rapporto a rischio?
La ringrazio ancora. Buonasera.

[#3]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
se ha smesso di fumare potrà riprendere la contrccezione ormonale (pillola, cerotto, anello e quant'altro) a sua preferenza e comodità.
per quanto attiene al rischio gravidanza in atto le consigliavo di ripetere il test la prossima settimana se nel frattempo non si presentasse il flusso
mi tenga informato
saluti
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore. Grazie per la sua disponibilita' innanzi tutto.
Ad oggi non mi sono ancora arrivate le mestruazioni, non ho piu' avuto rapporti dopo l'11 settembre e il quarto test mi da ancora negativo, fatto con urine del mattino oggi stesso, dopo 26 giorni dal rapporto presunto a rischio.
Sono tre giorni che la mia temperatura corporea verso sera aumenta e si aggira intorno ai 37.1, ma di mattina e durante il giorno rimane intorno ai 36.6.
Crede che sia il caso di fare le analisi del sangue per verificare se e' o no in corso una gravidanza?
Grazie in anticipo Dottor Militello.
Elena

[#5]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
ritengo sia del tutto inutile preoccuparsi ancora; ormai penso che le mestruazioni riprenderanno il ritmo consueto quanto prima anche se non è quntificabile in termine di giorni.
l'ansia comunque non agevola.
mi tenga informato
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com

[#6] dopo  
Utente
grazie Dottore, domani andrò comunque dal medico per verificare le cause della febbricola e per togliere ogni dubbio farò anche le analisi del sangue così sarò più tranquilla.
Grazie e buonasera.

[#7] dopo  
Utente
Dottore, arrivate oggi le mestruazioni.
A ogni modo volevo chiederle che contraccettivo mi consiglia essendo fumatrice e non avendo mai avuto figli. Pensavo alla spirale ma non ne sono certa, non la conosco bene. L'anello fumando mi potrebbe dare problemi? So che i contraccettivi ormonali sono sconsigliate alle fumatrici, io ho già preso la pillola molti anni fumando poi ho interrotto due anni fa anche perché mi sono comparse delle vene varicose sulle gambe.
Grazie

[#8]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
gentile signora Elena,
sono contento di apprendere che ha risolto i suoi problemi.
con la pazienza e la fiducia spesso le cose vanno meglio.
per la sua domanda sul metodo contraccettivo preferibile dovrei conoscere più cose di lei.
per quanto tempo pensa di utilizzarlo?
le verrebbe difficile smettere di fumare?
le vene che sono spuntate alle gambe sono varici o teleangectasie?
poi pillola, cerotto o anello differiscono soltanto nella via di somministrazione che in ordine sarà orale, percutanea o vaginale.
per quanto attiene alla spirale le posso assicurare che non interferisce con nessuna delle funzioni dell'organismo, ha il solo inconveniente che va introdotta e rimossa dal ginecologo e che essendo un corpo estraneo dentro l'utero, specie all'inizio può dare qualche fastidio.
spero di essere stato chiaro in ogni caso mi ricontatti.
cordiali saluti
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com