Utente 324XXX
Buongiorno,
sabato il mio ginecologo mi ha diagnosticato 4 fibromi uterini, di cui 3 sottosierosi, il più grande di 18mm, gli altri sotto i 10; ed uno intranurale di 10 mm.
all'ecografia vaginale effettuata un anno e mezzo fa non ce n'era traccia.
Da un anno e mezzo assumo la pillola Klaira regolarmete.
il mio ginecologo mi ha sospeso subito la pillola, dicendomi che potrebbe farli aumentare, e mi ha un po' spaventato circa lo loro evoluzione e la possibilità di avere figli.
Al momento io e mio marito non vorremmo figli e non mi sembrerebbe giusto farne uno solo per la paura che mi ha trasmesso di non poterne forse avere.
Inoltre non sono sicura che la scelta di farmi sospendere la pillola sia la più opportuna, sentendo molte persone che la prendono proprio per tenerli sotto controllo.
Voi cosa mi consigliate?
Grazie mmile

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La "pillola" ha effetti curativi sui fibromi benigni.
Da preferire l'associazione estroprogestinica a basso dosaggio di estrogeni alla quale,eventualmente, associare un progestinico additivo di tipo naturale .
Quella con estroprogestinici è una delle terapie da adottare per non ricorrere all'intervento chirurgico;
si prescrive la pillola per un lungo periodo e si tiene sotto controllo la riduzione del fibroma.
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 324XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta,
quindi lei consiglia di proseguire con Klaira, che dovrebbe essere a basso dosaggio, giusto?

Grazie

[#3] dopo  
Utente 324XXX

Scusi se la disturbo ancora, ho dimenticato di dirle che ho 30 anni, ed il mio ginecologo mi ha chiesto di sospendere l'assunzione di klaira e fra 4 mesi ritornare per fare un controllo ecografico.

Dice che se sospendo alla fine per quattro mesi la "pillola" potrebbe peggiorare qualcosa?

la mia paura è che sospendendola per quattro mesi e poi nell'ipotesi riprendendola si creano dei movimenti ormonali che sarebbero più dannosi che altro.

grazie mille

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non riesco a comprendere il razionale di questa sospensione, non cambia nulla.
Annulla tutti gli effetti benefici accumulati.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 324XXX

Infatti nemmeno io, per questo ho preso appuntamento con un altro ginecologo della mia zona, primario dell'ospedale di Voghera, per sentire anche la sua opinione, non vorrei far crescere i fibromi con la sospensione della pillola, farei conto di sospenderla nel momento in cui desidero una gravidanza.

purtroppo mi ha dato appuntamento per il 20 novembre!
aspetterò e nel frattempo continuo con la pillola.

Grazie mille del suo consulto.

[#6] dopo  
Utente 324XXX

Buongiorno, il consulto di ieri mi ha molto sollevata, la aggiorno.
Il nuovo ginecologo a cui mi sono rivolta mi ha tranquillizzato molto. Certo il problema c'è ma basta fare un controllo ogni sei mesi e vivere tranquillamente.
Per quanto riguarda la pillola l'unico problema è che potrebbe nascondere alcuni sintomi del peggioramento dei fibromi ma non comporta di per se un aumento.
Se rimangono così i fibromi non danno nessun problema per una ipotetica gravidanza, certo sarebbe meglio non apettare troppo, ma con serenità.
Grazie.

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Perfetto siamo d'accordo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 324XXX

bene, le chiedo ancora una cosa, secondo lei cosa mi devo aspettare come sintomi con la sospensione della pillola?
ho programmato un viaggio in america e non vorrei trovarmi in difficoltà all'estero.

Grazie ancora

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non é catalogabile,é molto soggettiva la reazione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 324XXX

Buon anno dottore,

visto il mio imminente viaggio ho deciso di non sospendere la pillola, dato anche il fatto che per il momento non ho alcun sintomo.
Al mio rientro andrò a fare un controllo ecografico per vedere se i fibromi sono rimasti piccoli o se tendono ad aumentare.

Insomma voglio vivere serenamente!!!!

Le chiedo una cosa, come mi comporto per l'assunzione della pillola in presenza di un fuso orario di 6 ore?


Grazie

[#11] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assumere la pillola al corrispondente orario ITALIANO.
Buon viaggio
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente 324XXX

Grazie mille della risposta!

La aggionerò sul prossimo controllo ecografico.

[#13] dopo  
Utente 324XXX

Buongiorno,

scrivo per informarla che, al controllo ecografico effettuato dopo 5 mesi dalla scoperta dei fibromi, i miei 4 fibromi sono rimasti tali e quali.

Ottimo risultato!!!

Grazie

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Complimenti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 324XXX

Buongiorno,

le scrivo un altro aggiornamento:

ultimo controllo effettuato a marzo 2015 i 4 fibromi sono rimasti tali e quali.

La prossima settimana avrò il controllo annuale e se tutto è rimasto stabile vorrei iniziare a pensare ad una gravidanza.

Quali problematiche possono esserci nell'intraprendere una gravidanza con 4 fibromi? (speriamo siano rimasti tali!!!!)

Grazie

[#16] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per la localizzazione ( sottosierosi e intramurali) che non interessa la cavità uterina, non dovrebbero sorger problemi per la gravidanza.
Quasi sicuramente aumenteranno di volume per l'effetto ormonale della gravidanza.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI