Utente
Gentili dottori,
ho 39 anni e sto cercando una gravidanza dal mese di Dicembre 2013.
Il mio ciclo mestruale è sempre stato abbastanza regolare ( dai 23 ai 28) giorni e non ho mai preso la pillola. Il giorno 1/2/2/2014 faccio le beta HCG (era il 31° giorno del ciclo) e risultano 20. Il giorno 4/2 mi tornano le mestruazioni e le beta Hcg sono a 29.
Il giorno 11/2 sono a 216 e finalmente scendono a 8 il 25/2.
Nel frattempo eseguo una visita ginecologica(in cui il medico mi riferisce che tutto è a posto ma mi prescrive alcune analisi ed esami considerata l'età).
Quindi eseguo:
-Ecografia pelvica trans-vaginale (21/2/2014):
"Esame effettuato per via sovra-pubica ed endovaginale.L'utero misura cm. 9.4 x 7.2 x 5.6 ed ha struttura disomogenea per fibromatosi plurinodulare. In particolare si apprezzano cinque noduli fibromiomatosi di cm. 2.2 x 1.8 di cm. 1.4 x 1.4 di cm. 2.6 x 2.5 di cm. 3.8 x 3.2 x 4 e di cm 0.94.
L'endometrio ha uno spessore di cm.1.2.
Non si apprezzano immagini riferibili ad una camera gestazionale.
A livello cervicale non si apprezzano elementi patologici.
L'ovaio destro misura cm. 2.4 x 3.3 x 1.9 ed è dotato di normale ecostruttura.
L'ovaio sinistro misura cm.3.5 x 3.1 x 3 ed è sede di una cisti di circa cm. 3 con sepimenti, possibile corpo luteo.
Modesta raccolta fluida ne Douglas."
Durante l'esecusione dell'esame, il medico mi ha detto che solamente uno di questi fibromi è sottomucoso ed è piccolo, mentre la maggior parte è sottosierosa e intramurale.

-Esami ematochimici (23/5/14)
emocromo con formula : nella norma
sideremia, glicemia, uricemia, enzimi epatici, colesterolemia, trigliceridi : nella norma
lupus anticoagulante : assente
protidogramma nella norma
FT3, FT4, TSH, Ab anti tireoglobulina, Ab anti tireoperossidasi : nella norma
Ab anti nucleo: negativo
Ab anticardiolipina (IgG e IgM) nella norma
Es. delle urine nella norma.

Il ginecologo mi ha consigliato di fare una sonografia che ancora non ho fatto.

Da Marzo ad oggi miei cicli sono stati rispettivamente di 31, 31, 23, 23 e 21 giorni.
Solo in quest'ultimo mese io e mio marito abbiamo cercato di nuovo la cicogna perchè non ne avevo voglia prima e soprattutto non capivo più i segnali del mio corpo (secchezza vaginale che questo mese sembra di nuovo essere normale, prima capivo i segni dell'ovulazione e dopo la gravidanza chimica non ho capito più niente)
Due mesi fa ho fatto il test dell'ovulazione per 7 giorni ed è stato sempre negativo.
Potrei non aver ovulato..Vorrei chiedere una vostra opinione e sapere se posso ancora lasciar fare alla natura (tutto si sistema nel tempo) o devo fare indagini più invasive..
Grazie per la disponibilità
Daniela

[#1]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Le consiglierei di non lasciarsi prendere dall'ansia e allo stesso tempo dallo sconforto e comunque prima di sottoporsi ad esami più approfonditi devono trascorrere almeno 12 mesi di rapporti mirati senza esito pertanto lasci fare la natura senza pensare troppo
Dr. Silvia Lovergine

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta così tempestiva!
Un saluto e buon lavoro,

Daniela

[#3] dopo  
Utente
Gentili dottori,
l'ultima mestruazione l'ho avuta il 17 giugno e l'8 luglio ho avuto una piccola perdita marrone mista a muco filante. Aspettavo il ciclo ma non è ancora arrivato, intanto ho molto sonno e una lombalgia, soprattutto di sera, che mi costringe a sdraiarmi. Ho anche dei doloretti al basso ventre con senso di peso.Vorrei fare le beta hcg ma ho paura che sia presto.Quando posso farlo per essere proprio sicura?
Grazie,
Daniela

P.S. Eventualmente, quando devo fare la prima visita?

[#4]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Può eseguire il prelievo in concomitanza con il ritardo mestruale e qualora fosse incinta può sottoporsi a visita anche subito per la prescrizione degli esami da eseguire nel primo trimestre
Dr. Silvia Lovergine

[#5] dopo  
Utente
Grazie, le farò sapere..
Saluti
Daniela

[#6] dopo  
Utente
Test negativo!

Saluti,
Daniela

[#7]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Mi dispiace ma non disperi continui a provarci con serenità e vedrà che la prossima andrà bene
Dr. Silvia Lovergine

[#8] dopo  
Utente
Gentili dottori,
vorrei chiedervi un parere sull'eventuale terapia con ferro per la mia gravidanza.
Sono alla settimana 14 + 3gg prosegue tutto bene e tengo sotto controllo i nodi di miomi presenti nell'utero, sono tutti inferiori ai 5 cm e in particolare ne ho uno sottoplacentare intramurale (20 x 15 mm).Domenica scorsa ho avuto una perdita ematica marrone e, dopo una visita con ecografia , non si è capito da dove provenisse.Comunque il feto sta bene e cresce bene.
Dagli ultimi esami ematochimici sono risultati alterati i seguenti valori:
- globuli rossi: 4.070.000
- emoglobina 10,9
- ematocrito 35,2
- MCH 26,8
- MCHC 31
- RDW 16,6
- sideremia 46

per il resto è tutto nella norma.
Il mio ginecologo ha ritenuto opportuno non darmi ancora la terapia per questa lieve anemia. Quando va dato il ferro secondo voi?
Inoltre, tra circa 15 gg farò l'amniocentesi, secondo voi c'è qualche rischio in più vista la presenza di vari miomi? La maggior parte sono sottosierosi e qualcuno intramurale.

Grazie per la disponibilità,

Daniela