Sintomi e dolori

Buonasera. Scrivo per porvi delle domande. Ho già scritto per spiegarvi che, in sintesi, avevo ricominciato dopo la pausa di una settimana, la pillola con un giorno di ritardo, e nella seconda settimana avevo saltato la pillola tre giorni, e al quarto giorno ho avuto delle perdite che ho interpretato come mestruazioni, e di conseguenza non ho ripreso con la pillola per fare la canonica settimana di pausa, quindi in anticipo. Due giorni prima di saltare le tre pillole avevo avuto un rapporto.
Adesso, dopo 12 giorni dalle pillole saltate, il problema è che ho degli strani sintomi che non so se devo e posso attribuire ad una gravidanza. Ho delle strane fitte, tra il basso ventre e l'inguine. Sento le gambe indolenzite, e non riesco a tenerle nella stessa posizione troppo a lungo. Mi fanno male, sporadicamente, dall'attaccatura alla coscia. Ed ho male ai reni, e al basso ventre, come la classica sindrome premestruale. Ho un (quasi) perenne mal di testa. Stamattina ho effettuAto un test di gravidanza, come detto dopo 12 giorni dalla prima pillola mancata. Ed è risultato negativo. Come devo interpretare tutti questi sintomi? Ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Se il test è risultato negativo , si tratta sicuramente di dismenorrea, dolore mestruale.
Deve al massimo escludere una infezione delle vie urinarie (cistite?)
e in questi casi diventa importante la visita ginecologica.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test