Utente
Salve,
desidererei delle deluidazioni per quanto riguarda la pillola anticoncezionale Fedra.
Io assumo la pillola ormai da quasi 4 anni per curare l'amenorrea, l'ho assunta sempre regolarmente, ma negli anni passati l'ho usata solo per l'amenorrea.
Da un anno a questa parte ho iniziato ad avere una vita sessuale col mio ragazzo e vorrei capire se
- la pillola oltre a curare l'amenorrea assunta sempre regolarmente e in orari precisi serve pure come anticoncezionale, cioè svolge entrambe le funzioni e potrei stare tranquilla?
- il dosaggio di Fedra con 0,20 mg di estradiolo è sufficiente e va bene per avere una copertura completa?(perchè su internet mi è capitato di leggere che pillole con un dosaggio intorno ai 0,20 mg di estradiolo non bloccherebbero completamente l'ovulazione, è vero?a me sembra un po' strano, onestamente, che l'ovulazione venga bloccata solo in parte, nel senso che si blocca o non si blocca)
-la pillola Fedra è efficace sin da subito?cioè io dopo i 7 giorni di sospensione ho ripreso la pillola l'ottavo giorno(19 novembre)oggi sarà il 4 giorno che la prenderò, posso avere già rapporti non protetti?la pillola Fedra garantisce una copertura sin dal primo giorno di assunzione dopo la sospensione?
-l'alcol interferisce con l'assorbimento e la funzionalità della pillola?
- sono coperta durante il periodo di sospensione?

Spero che possiate darmi questi chiarimenti perchè sono domande che mi sorgono spesso, su internet si trovano informazioni di qualunque genere e vado spesso in confusione non potendomi godere una vita sessuale tranquilla.
Se mi poteste dare un aiuto ve ne sarei grata.
Un' altra domanda che mi è sorta spontanea e che vorrei porvi, ma che non ha nulla a che vedere con la pillola anticoncezionale è questa:
-mi chiedo spesso se sia un problema e se si è a rischio di restare incinta quando l'uomo si eccita ed quindi è possibile che fuoriesca del liquido pre eiaculatorio prima dell'erezione e indosserà il preservativo srotolandolo sul pene toccandolo e quindi quasi sicuramente spargendo parte del liquido sul preservativo.
Si corre del rischio?in teoria il preservativo così si sporca e mi è sorto questo dubbio.
Vi ringrazio della vostra pazienza e disponibilità, aspetto al più presto i vostri chiarimenti per poter essere più serena. Grazie ancora, saluti!

P.s. volevo specificare che io la pillola, ovviamente in mancanza di flusso mestruale, non l'ho presa, anni fa, il primo giorno delle mestruazioni. Ho iniziato a prenderla e basta, il ciclo è poi venuto e ho rispettato sempre di ricominciare a prenderla dopo i 7 gg di sospensione l'ottavo giorno. La contracezione in questo modo è garantita? perchè ho letto che la pillola per agire deve essere presa il primo giorno delle mestruazioni.
Forse a mestruazioni arrivate io per la contraccezione avrei dovuta assumerla il primo giorno di flusso mestruale?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola é sicura dal primo blister che ha assunto,
La pillola va presa regolarmente tuti giorni senza saltarla, , in questo modo anche i 7 giorni di pausa son. Sicuri.
Il problema del preservativo non si pone perchè coperta dall'effetto contraccettivo della pillola.
La pillola se usata correttamente é sicura al 100%
Salutoni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio dei suoi chiarimenti ma il problema fondamentale che mi assilla è questo:
-anche avendo assunto la pillola fedra non il primo giorno del ciclo ma in un giorno qualunque(quindi in assenza della mestruazione)perchè ero in amenorrea, la pillola mi garantirebbe lo sempre la cotraccezione?
avrei preso la pillola anni fa in questa modalità, data l'amenorrea, a tutt'oggi la contraccezione è garantita?mi faccia sapere la ringrazio tantissimo!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' sicura dal primo blister che ha assunto 4 anni fa
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI