Utente
Buongiorno, volevo avere delle Info:
Il 1 gennaio ho avuto un rapporto protetto ma purtroppo si è rotto il preservativo, io e il mio fidanzato non crediamo che sia entrato del liquido poichè il preservativo era rimasto dentro e estraendolo il liquido era al suo interno, tuttavia per essere più sicuri ho preso la pillola del giorno dopo Norlevo 1,5 mg.
La pillola è stata assunta dopo 3 ore e mezza dal rapporto, non ho avuto nessun effetto collaterale, nessun sintomo a parte leggeri dolori alle ovaie ogni tanto. È la pima volta in vita mia che assumo questa pillola e non ho intenzione di farlo di nuovo. Il mio ultimo ciclo l'ho avuto il 22 Dicembre, io non sono proprio regolare nei giorni; il mio ciclo varia tra i 28 e 32 giorni. Il ciclo comunque mi dovrebbe venire intorno al 19 Gennaio.
Ora il 6 Gennaio ho avuto delle perdite marroni molto poche, che peró il 7 e anche oggi sono diventate rosse peró non sono abbondanti come il ciclo, e noto l'uscita di sangue in particolare quando urino, inoltre da questi giorni che ho le perdite comunque non ho nessun dolore e nemmeno male al seno. Quello che chiedo adesso è: queste perdite le devo considerare ciclo equindi contare 28 giorni per il prossimo oppure devo aspettarmi il ciclo vero alla data prevista ovvero il 19 Gennaio?
Grazie per la disponibilità

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe considerare quelle perdite ematiche del 6 gennaio come un flusso mestruale scarso indotto dalla contraccezione d'emergenza (norlevo) e quindi ripartire da quel giorno per il conteggio dei flussi mestruali.
Le consiglio una contraccezione più sicura per non incorrere in una contraccezione dìemergenza.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore ma vorrei aggiornarla su quanto successo sino ad oggi: in effetti il 6 ho avuto perdite marroni mentre solo il giorno 7 ho avuto poche perdite di sangue, poi giorno 8 di nuovo perdite marroni ! Devo sempre considerare il prossimo ciclo tra 28 giorni ?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esatto è quello che intendevo dire.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille ancora!!
Ancora delle cose e basta:
1) è normale sentire ogni tanto dei dolori sopportabili alle ovaie?
2) tra quanto gli ormoni saranno smaltiti e tutto tornerà alla normalità?
3) è vero che è causa di tumori al seno? Ho fatto un'ecografia a novembre e non è uscito niente, posso stare tranquilla?

Premetto che ho 21 anni a marzo.

[#5] dopo  
Utente
Ed inoltre posso riprendere a fare attività sportiva?

[#6] dopo  
Utente
Dottore mi scusi ancora per l'insistenza, ma da Ieri sera circa ho la pancia gonfia e sento fastidi alle ovaie (sopportabili) soprattutto a destra!! Io non ne ho mai sofferto, puó essere che sia la pillola?
anche perchè non avrei altre risposte poiché sono molto sicura di non essere incinta!

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. potrebbe trattarsi della ripresa dell'ovulazione
2. dopo due/tre giorni tutto viene smaltito
3. assolutamente falso.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Grazie ancora Dottore, allora spero che passino al più presto!!
Buona serata!

[#9] dopo  
Utente
Dottore mi scusi sto nell'ansia piú totale!! Le fitte alle ovaie di cui le parlavo le avevo solo dal lato destro, adesso ieri sera facendo pipì ho notato sulla carta igienica muco mischiato con qualcosa che se non ho capito male era un po di sangue! E stamattina la pipì è più scusa, io non ho mai sofferto di quelle fitte e nemmeno ho mai avuto questi muchi macchiati con un po di sangue (ma davvero poco) . Mi sto fissando che sia qualche cisti ovarica, è normale quel muco cosi?
Io già avevo pensato di fare un'ecogafia pelvica verso il mese di marzo quando si sarà un po ristabilito tutto.
La prego di rispondermi poichè non so a chi rivolgermi al momento e sono terrorizzata!

[#10] dopo  
Utente
Dottore ieri sono stata dal mio dottore perché sono giorni che ho pancia gonfia e dolori addominali, mi ha visitata e ha detto che ho una corda colica e pertanto mi ha dato Digerent Polifarma in compresse da 150mg. Adesso mi chiedevo due cose: è possibile che sia stata la pillola Norlevo a farmela venire, e in ogni caso a ormai due settimane di distanza dall'assunzione di Norlevo mi comporta qualcosa l'assunzione di quest'altro farmaco?
La prego di rispondermi, mia madre non sa della pillola e davanti al dottore non ho potuto riferire questa cosa e sono molto preoccupata.
In attesa di risposta, la ringrazio.

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola NORLEVO è stata smaltita da molto tempo, lei probabilmente sta somatizzando uno stato ansioso.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
Anche io ho pensato che fosse ad attribuire ad uno stato d'ansia questa colica. Adesso mi sento più tranquilla pertanto prenderó Digerent con serenità aspettando che passi.
La ringrazio infinitamente e le auguro buona serata!