Utente
Salve sono una ragazza di 26 anni che ha sempre avuto cicli mestruali fortemente irregolari, soprattutto nella loro durata,con spesso fuoriuscita per poche ore o un giorno al massimo di un liquido scuro . Nonostante questo sono riuscita ad avere una bambina sette anni fa. Poi da circa due anni non ho più avuto mestruazioni . Per vari motivi solo negli ultimi tempi ho approfondito la situazione facendo un 'ecografia e le analisi ormonali, a causa di vampate di calore specie nel viso sempre più fastidiose . L'ecografia riporta dimensioni delle ovaie (0,8 cm3 per la destra e 1,1 cm3 per la sinistra )e la presenza di un solo follicolo nell'ovaio di sinistra,oltre ad ipoplasia dell'utero. Invece le analisi le riporto :

cortisolo 10
ormone anti-mulleriano 0,21
deidroepiandrosterone 8,7
deidroepiandrosterone solfato 211
testosterone totale 2,9
testosterone libero 0,2
FSH 99
LH 34
prolattina 3,6
estradiolo 34
progesterone 0,18
TSH 1,26
fT3 3,72
fT4 0,77

Andando alla visita da un ginecologo quest' ultimo mi ha detto che è chiaramente un quadro di menopausa precoce nel quale non c'è nulla da fare . La notizia ovviamente mi ha sconvolto e sono parecchio frustrata. Vorrei sapere se davvero è una situazione irreversibile o se invece è possibile fare delle terapie per riaggiustare la situazione ormonale e poter riavere ciclo mestruale con relative mestruazioni . Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Esistono terapie ormonali sostitutive per la menopausa che fanno venire le mestruazioni, e sono particolarmente indicate per le donne che vanno in menopausa precocemente

Si tratta comunque di un ciclo indotto dai farmaci, e questo non significa poter ripristinare la feritilità,,.

Il suo ginecologo le ha già prescritto qualche terapia?
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#2] dopo  
Utente
gentile Dr.ssa La ringrazio per la risposta. No il ginecologo non mi ha prescritto nessuna terapia, sostenendo che non servirebbe a nulla. Comunque per ora mi interessa ristabilire l'equilibrio ormonale se possibile.

[#3]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Una giovane donna come lei che va in menopausa precoce deve assolutamente ristabilire come giustamente dice un "equilibrio ormonale".

E può farlo attraverso una terapia ormonale sostitutiva che integra gli ormoni che sono carenti a causa della menopausa, gli estrogeni, che per noi donne sono assolutamente preziosi.

Se non fa nulla, essendo così giovane, più facilmente può andare incontro ad osteoporosi, aumenta il rischio di malattie cardiovascolari, avrà problemi riguardo la sfera sessuale per il trofismo alterato della mucosa vaginale che porterà a secchezza vaginale e a rapporti dolorosi, e altro ancora.

Quindi il mio consiglio è di rivolgersi magari a un centro specializzato per la menopausa, dove valuteranno il tipo di terapia che è più adatto a Lei in base alle sue caratteristiche e tenendo presenti eventuali controindicazioni.

Un affettuoso saluto
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottoressa, La ringrazio vivamente per le informazioni e per la cortesia . Vorrei solo chiederle un'ultima cosa : quindi sulla base anche delle analisi di cui ho allegato i risultati anche lei è daccordo con la diagnosi di menopausa precoce ?

[#5]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Oltre ai risultati delle analisi, c'è da considerare anche il fatto che lei è in amenorrea, cioè senza mestruazioni, da quasi due anni.

Si affidi comunque senza indugio a un centro specializzato per eventuali ulteriori accertamenti e per una terapia.

Le allego i link di questi articoli che potranno esserle utili:

https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/4926-fsh-alto-e-17-beta-estradiolo-basso-sono-in-menopausa.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/505-la-menopausa-precoce.html

Un caro saluto.

Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org