I soliti sintomi

salve..vorrei un parere dato che è una cosa che da un lato mi preoccupa dall'altro ne sento il bisogno..
Ho 54 anni e da quasi 13/15 anni che sono stata svuotata da utero ed ovaie per un fibroma che mi portava dei valori alti e fastidio e pesantezza all'utero..poiché il ginecologo allora per una maggiore sicurezza ha voluto togliere tutto in quanto avendo l'utero fibromatoso correvo il rischio di formare altri fibromi e poiché non volevo più figli per sicurezza ho preso questa decisione,l'esito della biopsia allora fu negativo...
Da allora ho in continuazione vampate di calore che mi creano disaggio e fastidio insonnia i soliti sintomi di menopausa,all'inizio erano più elevati ora di meno però sempre fastidiosi..Il ginecologo che all'ora mi operò però non mi volle dare nessuna cura in quanto si sa questi medicinali contengono ormoni e quant'altro,anche il mio medico curante è un po' restio a queste cure..Ora non ce la faccio più sono andata da un altro ginecologo glii ho espostoil problema e lui mi ha prescritto la SANDRENA GEL,però io ho il seno fibromatoso,soffro di colesterolo alto,(prendo già di mio le pastiglie per tenerlo nella norma) in più soffro anche di pressione alta e prendo anche la pastiglia in più l'aspirinetta perché o un po' le carotidi al 35% inspessite..Secondo voi sto facendo la cosa giusta nel somministare questo nuovo farmaco per le vampate??? Da un lato ho un po' paura...Consigliatemi voi
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 254
La terapia estrogenica va bene , perchè in assenza dell'utero non necessita di progestinici.
Per quanto riguarda il problema seno se effettua controlli mammo grafici ,nessun problema.
La pressione se controllata non si presenta come problema.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test