Utente
Buonasera, sono una ragazza alla 21 settimana di gravidanza . Durante la prima gravidanza 5 anni fa ho avuto preeclampdia + hellp alla 26 settimana, parto in urgenza alla 28+2. Ora sono seguita da un centro Gar e prendo cardirene 75 a scopo preventivo. Da sempre soffro di gastrite e da qualche giorno lamento reflusso e da ieri dolore allo sterno. Impossibile per me non pensare di rivivere mentalmente la storia della prima gravidanza. Prendo Gaviscon dopo i pasti da una settimana. La mia domanda è come devo gestire questo disturbo gastrico senza rischiare di sottovalutate magari un disturbo più importante che potrebbe essere l esordio della Hellp? Anche nella prima gravidanza avevo sottovalutato i sintomi. ..
Grazie

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
IL dolore da gastrite è localizzato ad un'area alquanto precisa. Si tratta dell'epigastrio (potrebbe digitare la parola "epigastrio" su di un motore di ricerca e rendersi conto dell'area sulla superficie esterna dell'addome); qualche volta il dolore, se interessa il duodeno, ad esempio, come nella gastroduodenite, può portarsi anche all'ipocondrio destro o al mesogastrio.
Nella sindrome HELLP, il dolore, dovuto ad una distensione della capsula glissoniana del fegato da micro-infarti multipli, è caratteristicamente "a barra", interessando l'intero emiaddome superiore, cioè l'area che si ottiene tracciando un'immaginaria linea trasversale che passi per l'ombelico.
Questo sul piano clinico.
Su quello di laboratorio, tenga presente che che una sindrome HELLP si manifesta con alterazioni di parametri bioumorali che mancano completamente nella semplice gastrite.


Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio, cercherò di prestare attenzione alla sintomatologia, pressione e proteine non interessano tipicamente un quadro con hellp ? Approfitto per un disturbo che ho da circa un mesetto. Si tratta di un prurito esterno nella zona perianale, la zona è arrossata e mi chiedevo se può essere un problema riferito alla gravidanza.

Cordiali saluti.

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La sindrome HELLP è una temibile complicanza dell'ipertensione gestazionale o pre-eclampsia, per cui è implicito che ipertensione e perdita di proteine nelle urine completino il quadro.
Per il problema locale, esso non è collegabile affatto alla gravidanza. Potrebbe trattarsi di una dermatite, ma è bene ricorrere ad una vera visita.
Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Buonasera Dottore le mando gli esiti della flussimetria della 24+1 w, la mia ginecologa è ammalata e non capisco bene il risultato soprattutto per l arteria cerebrale ed in generale se le uterine e l 'ombelicale sono 'buone':
Arteria six RI 0,67 PI 1,26
Arteria dx RI 0,56 PI 0,94
Arteria Ombelicale RI 0,77 PI 1,49
Arteria Cerebrale media six RI 0,92 PI 2,84
Peso stimato 750 gr 24+1 w
Assumo dalla 9 settimane cardirene 75.
La ringrazio e porgo Cordiali Saluti.
Gloria

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La resistenza in una delle uterine è aumentata.
Il valore della cerebrale media è superiore alla media.
Il peso alla 24ma settimane è normale, pur rientrando nell'ambito dei valori minimi.
Il dato va confrontato alla crescita fetale in epoche successive. Possibile un ritardo di crescita.
Saluti
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio, quindi il risultato indica una maggiore probabilità di incorrere nella patologia della prima gravidanza, soprattutto se c confermata dal doppler del mese prossimo?
La pressione per ora è regolare, alla morfologica la bimba pesava 333,00 gr a 20 w la crescita è regolare?
L'atterraggio cerebrale alterata indica sofferenza cerebrale?

Cordiali Saluti.

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Voglio significarLe soltanto che, nel corso delle prossime ecografie, sarà necessario valutare la crescita fetale e gli indici Doppler, potendosi più facilmente verificare un ritardo di crescita intra-uterina del feto.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#8] dopo  
Utente
Se posso le faccio un altra domanda. Visto che il parto avverrà con un cesareo io vorrei richiedere la legatura delle tube, volevo chiedere quanto è efficace per evitare future gravidanze e nel caso estremo se è reversibile ed in che modo.
Grazie.

[#9]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La legatura tubarica è un metodo che protegge da una gravidanza naturale con una affidabilità quasi del 98% delle volte. Incorrere in una gravidanza spontanea dopo legatura chirurgica è difficilissimo.
Ovviamente se questa, erò, dovesse essere una richiesta specifica, si potrà optare per una FIVET o ICSI.
Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#10] dopo  
Utente
La ringrazio, quindi l operazione non è reversibile, l unico modo sarebbe una fecondazione artificiale che bypassa le tube?

[#11]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sì.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore la aggiorno, sono alla 31+0 peso bambina stimato 1772 g. La bambina cresce malgrado l arteria six resistente e che stavolta mostrava una noch ..... RI six 0,64 RI dx 0,45 RI omb 0,73. Volevo chiedere la noch a six che è sempre stata l'arteria fuori range cambia la mia situazione? È plausibile pensare che la situazione sia in peggioramento e quindi aumentino le possibilità di avere nuovamente la preeclamsia. Inoltre i medici parlano di parto naturale, crede sia sicuro nel mio caso optare per il parto naturale? Io sto sempre prendendo cardirene 75 e la pressione è normale. ...

Ringraziando porgo Cordiali Saluti.

[#13]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' proprio da questo periodo in poi in cui si potrebbe rendere possibile un ritardo di crescita (asimmetrico o late onset come si dice), da insufficienza placentare. Monitorizzi la pressione arteriosa ed esegua ogni 2 settimane il dosaggio della microalbuminuria sulle urine delle 24 ore. oltre agli altri esami che Le vengono richiesti.
Se il primo parto è avvenuto per le vie naturali, il secondo, sempre naturale, è preferibile. In caso contrario opterei per un cesareo senza ulteiori indugi (visto il precedente dell'HELLP Syndrome).
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#14] dopo  
Utente
La ringrazio Dottore, eseguo ecografia con doppler ogni 15 giorni e proteinuria 24 h una volta al mese con esami sangue completi di funzionalità renale, però il dosaggio della microalbuminuria non lo vedo nei miei esami, sarà da aggiungere...? La pressione la misuro tutti i giorni e finora sempre < 120 80 uso degli stick urine per le proteine se mi vengono sintomi come mal di testa o di stomaco per controllo.
Nel primo parto del 2010 fu eseguito un taglio cesareo che pare non compromettere il parto naturale, il mio pensiero però è quello di eseguire la procedura più prudente. Volevo chiedere in che modo la precedente Hellp la fa propendere per un cesareo?

Grazie di nuovo.
Cordiali saluti.

[#15]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La microalbuminuria è da ricercare ogni 2 o 3 settimane, secondo me.
OK per la pressione.
Sarei per una ripetizione del cesareo, vuoi per il pregresso TC vuoi per un migliore controllo dell'emostasi ad addome aperto.

Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli