Utente 373XXX
Buongiorno, ho un dubbio sull'utilizzo corretto di Nuvaring. Da martedì 24 a sabato 28 febbraio ho preso compresse di Bactrim (trimetoprim + sulfametoxazolo) a causa di una cistite. Era la terza settimana di Nuvaring, che ho regolarmente rimosso ieri (martedì 3) per la settimana di sospensione. Poiché i 7 giorni post-antibiotico in cui si consiglia di usare un altro metodo contraccettivo si accavallano in parte con la sospensione, è il caso di prolungarli proteggendomi finché non inserisco un nuovo anello oppure posso stare tranquilla dopo una settimana? Graxie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nel caso del BACTRIM (minor competizione metabolica ) è sufficiente il periodo di sospensione per smaltire l'effetto dell'antibiotico e per questo con il nuovo anello riprenderà normalmente l'effetto contraccettivo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 373XXX

Quindi, se ho capito bene, per essere assolutamente sicura devo aspettare finché non inserisco il nuovo anello. La ringrazio molto.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ESATTO.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI