Utente 113XXX
Salve, sono una ragazza che tra poco compirà 26 anni.
Ho sempre avuto un ciclo molto regolare. A febbraio invece il giorno previsto per l' arrivo del ciclo ho avuto una perdita di sangue rosso vivo, poi perdite marrone scuro per tutto il giorno e poi niente piu.
Non ho rapporti sessuali da luglio, ho fatto una visita di controllo con ecografia e il ginecologo mi ha riscontrato una cisti all' ovaia destra di 2 mm, ha detto che dovevamo aspettare l' arrivo del ciclo questo mese e poi valutare l'utilizzo della pillola anticoncezionale.
Lunedì mentro ero in palestra ho avvertito forti dolori al basso ventre, sempre al lato destro, tanto da dover ricorrere al pronto soccorso., dove pero hanno escluso che una cisti cosi piccola potesse provocarmi così tanto dolore.
Mi hanno trovato l' appendice infiammata e molta aria e feci nell' intestino e hanno attribuito i dolori a questo problema.
Tuttavia mi hanno consigliato di approfondire con la cisti, ho eseguito ecoflussimetria con ecodoppler e questa è la diagnosi:
UTERO IN AVF, NORMALE PER DIMENSIONI E MORFOLOGIA, IPERECOGENO COME IN FASE SECRETIVA INIZIALE.
OVAIO SINISTRO NEI LIMITI.
OVAIO DI DESTRA DI DIMENSIONI AUMENTATE RISPETTO AL COLLATERALE ( 38MM) AD ECOSTRUTTURA ALTERATA PER LA PRESENZA DI UNA FORMAZIONE CISTICA A PARETI REGOLARE E CONTENUTO OMOGENEAMENTE ANECOGICO CHE MISURA 22X20 MM. ALL' ESAME ECODOPPLER NON SI RILEVA VASCOLARIZZAZIONE INTRACISTICA; NORMALE REPERTO FLUSSIMETRICO PERICISTICA E DELL'ARTERIA OVARICA.
SI EVIDENZIANO INOLTRE ALCUNE PICCOLE FORMAZIONI CISTICHE IN SEDE CORTICALE".

Oggi ho eseguito poi tutte le analisi ormonali, tra cui i marker ma ovviamente avrò i risultati solo la settimana prossima.
Ma perchè il ciclo non arriva? si potrebbe trattare di gravidanza extrauterina nonostante sia passato cosi tanto tempo?
e poi lo so che vi sembra paradossale ma io sono sicura di non aver avuto rapporti sessuali da luglio, ma ho dubbi su un possibile rapporto che ci potrebbe essere stato a ottobre, da allora è possibile che si tratti di gravidanza extrauterina? si può capire dall' ecografia?
ho fatto anche un test di gravidanza risultato negativo.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Escludiamo la gravidanza intra ed extrauterina ,perchè l'ecografia l'avrebbe evidenziata e oltretutto mi riferisce che non ha rapporti da luglio 2014.
Mi sembra un eccesso di preoccupazione , in quanto parliamo di un follicolo cistico (follicolo che non è scoppiato al momento dell'ovulazione) che potrebbe regredire con la comparsa del flusso mestruale ritardato dalla mancata ovulazione.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 113XXX

Grazie dottore, ma la dottoressa mi ha detto che "endometrio iperecogeno in fase secretiva" vuol dire che il ciclo mi arriverà tra una decina di giorni, è vero?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma la gravidanza non c'entra nulla
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 113XXX

Salve dottore, ne approfitto ancora della sua gentilezza.
Il ginecologo mi ha prescritto Farlutal 10 mg per sei giorni per far arrivare il ciclo e mi ha detto che entro 13 giorni Massimo dall'inizio della cura dovrebbe arrivare il ciclo e alla prima macchia rossa già devo iniziare a prendere la pillola anticoncezionale.
Nel frattempo posso avere rapporti?

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se i rapporti sono protetti ,sì
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI